Newsletter

Se vuoi rimanere aggiornato sulle nuove ricette, aggiungi il tuo indirizzo email e ricevi la mia newsletter.

cerca

Tag

Antipasti aperit

Conserve confet. salse

Contorni verdure

Dolci dessert

Indice ricette

Primi piatti

Ricette base

Secondi piatti

Secondi piatti pesce

Siti preferiti

Torta margherita al cioccolato

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti:
120 grammi di farina
80 grammi di fecola
200 grammi di zucchero
4 uova intere
80 grammi di burro
75 grammi di cacao
120 ml di latte
1 lievito per dolci
1 bustina di vanillina

Preparazione ricetta:
dividere le uova e montare gli albumi a neve ben ferma.
Mescolare tra di loro le farine con l’aggiunta di lievito, vanillina e cacao.
Sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere il   burro sciolto e  il latte sempre mescolando.
Unire gli ingredienti secchi a quelli liquidi per amalgamare e per ultimi inserire gli albumi a neve.
Dopo aver imburrato e infarinato una teglia con i bordi alti versare il composto che sarà abbastanza cremoso e passare per la cottura in forno caldo per 40 minuti a 160°.







Polpettine di pesce e patate

Filed under :SECONDI PIATTI DI PESCE

Ingredienti per 5 persone:
300 grammi di pesce a scelta
3 patate medie lesse
sale e pepe
prezzemolo
1 uovo
scorza di limone
pane grattugiato
olio di girasole


Preparazione ricetta:
cuocere il pesce in poca acqua salata per pochi minuti, scolare e sbriciolare.
Mettere in una terrina il pesce, le patate schiacciate, sale e pepe, l’uovo, il prezzemolo sminuzzato e la scorza grattugiata di limone, amalgamare e aggiungere poi del pane fino a rendere compatto l’impasto.
Formare delle polpettine da girare poi nel pane grattugiato.
Scaldare l’olio e tuffare le polpettine, girarle su se stesse, cuoceranno in 2 – 3 minuti.
Passarle poi su carta assorbente e servire.







Sfogliatelle con crema pasticcera antica

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti:
1 pasta sfoglia fresca
crema pasticcera vedi preparazione qui
zucchero a velo vanigliato
2 noci di burro fuso


Preparazione:
stendere la pasta sfoglia e renderla sottile con il mattarello, poi bucherellarla con i rebbi della forchetta.
Spalmare su di essa il burro fuso.
Arrotolarla su se stessa formando un cilindretto.
Tagliare dei tronchetti alti circa 2 cm e con le dita premere all’interno per creare un incavo per inserire la crema pasticcera. Vedi foto
Inserire con il sac a poche la crema pasticcera, chiudere leggermente la sfoglia e passare in forno per circa 15 minuti a 180°
Spolverizzare le sfogliatelle di zucchero a velo.







Gnocchetti di polenta al gorgonzola

Filed under :"senza glutine", PRIMI PIATTI


Ingredienti per 4 – 5 persone:
polenta avanzata
1 uovo
farina 00 q.b.
½ bicchiere di latte
1 pezzo di gorgonzola

Preparazione ricetta:
rendere la polenta in poltiglia con lo schiacciapatate, metterla poi in una terrina, aggiungere l’uovo e farina fino ad ottenere un composto compatto.
Sulla spianatoia infarinata formare dei cilindretti e tagliare poi tanti tronchetti.
Scaldare il latte e aggiungere il gorgonzola facendolo sciogliere.
Bollire acqua salata, tuffare gli gnocchi, scolarli e condirli nella padella col sugo di formaggio.







Tortino d’orzo al gorgonzola, spinacini e prosciutto crudo

Filed under :"senza glutine", PRIMI PIATTI


Ingredienti per 4 – 5 persone:
orzo perlato circa 300 grammi
100 grammi di gorgonzola
1 noce di burro
100 grammi di prosciutto crudo
spinacini freschi

Preparazione ricetta:
Cuocere l’orzo in acqua salata (circa 40 minuti oppure tenere in ammollo precedentemente)
Sciogliere il burro in un tegame , aggiungere il gorgonzola e poi l’orzo bel scolato, mantecare mescolando.
Servendosi di un coppa, riempirlo di orzo, aggiungere le foglioline di spinacini tutt’attorno e una fetta di prosciutto crudo sul tortino.







Torta mantovana

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti:

150 grammi di farina 00

50 grammi di fecola di patate

200 grammi di zucchero a velo

150 grammi di burro a pomata

2 uova intere

3 tuorli

buccia di limone

mandorle a falde



Preparazione ricetta:

 

Dividere i tuorli dagli albumi.

Lavorare i tuorli con una parte di zucchero e il resto con il burro morbido.

Montare gli albumi.

Mettere in una terrina la farina a pioggia, versare la crema di burro, i tuorli, la fecola, la buccia di limone grattugiata e mescolare con una frusta.

Inserire con un lecca pentole gli albumi montati a neve mescolando delicatamente dall’alto verso il basso per non smontare il composto.

Imburrare e infarinare uno stampo per ciambella e versare le falde di mandorle, dopodiché inserire il composto della torta.

Cuocere in forno a 180° per circa 40 minuti (dipenderà anche dal vostro forno).

In genere quando si sente il profumo la torta è pronta ma inserire uno stecchino, se uscirà asciutto è pronta, se sarà ancora sporco di impasto cuocere ancora per qualche minuto abbassando la temperatura.

Servire con zucchero a velo







Frittelle salate con salsa di yogurt e prezzemolo

Filed under :SECONDI PIATTI

Ingredienti per 4 – 5 persone
200 grammi di farina
3 uova
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito per torte salate
1 bicchiere di latte circa
pancetta e cipolla a dadini  oppure acciughe e capperi per insaporire il composto.
olio per friggere

Per la salsa:
10 gambi di prezzemolo
½ spicchio d’aglio
1 cucchiaio di aceto
1 scatola di tonno piccola
1 yogurt bianco
1 acciuga
sale e pepe
olio di oliva


Preparazione ricetta:
iniziare con la salsa da anche con grande anticipo.

Pulire il prezzemolo ed inserirlo nel bicchiere del mixer con: aglio, acciuga,tonno, aceto, e una dose generosa di olio di oliva, tritare energicamente e aggiungere poi lo yogurt.
Riporre la salsa in una ciotola in frigorifero.

Mettere la farina con le uova in una terrina, girare con la frusta per sciogliere i grumi.
Inserire il lievito, sale e latte fino a rendere il composto morbido ma che non cada a filo dal cucchiaio.
Aggiungere al composto gli ingredienti desiderati per dare alle frittelle salate un gusto personale.
Usando 2 cucchiai (uno per prendere il composto e con l’altro per aiutarsi a staccarlo nella padella di frittura) inserire delle palline in olio bollente ( ma che non raggiunga il punto di fumo).
Servire e frittelle  calde con  la salsa di yogurt e prezzemolo.

http://www.cucinarecreare.it/?p=11652


Filetto di maiale con salsa speziata di cipolle

Filed under :SECONDI PIATTI

Ingredienti per 4 persone:
1 filetto di maiale (o carne di vitello)
2 cipolle bianche medie
1 carota

2 noci di burro e olio di oliva

farina 00
1 bicchiere di vino bianco
sale e spezie (curry, noce moscata, paprika, chiodi di garofano, senape)

Preparazione ricetta:
rosolare in olio e burro le cipolle tagliate a rondelle, cuocere a fuoco lento per brasarle.
Girare nella farina la carne e passarla poi nella pentola con le cipolle per la cottura.

Sfumare con vino bianco, inserire le spezie in misura del vostro gusto, e continuare la cottura con coperchio, girare la carne di tanto in tanto.
A fine cottura togliere la carne, frullare le cipolle e far rapprendere il sugo.
Tagliare a fettine la carne e servire con verdure e il sugo di cipolle speziato. http://www.cucinarecreare.it/?p=11652


Cappellacci verdi con patate e scamorza conditi con panna e prosciutto

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 6 – 8persone:

• per la pasta:

350 grammi di farina

2 uova

un pugnetto di spinaci cotti e ben strizzati dall’acqua di cottura

• per la farcia:

100 grammi di prosciutto cotto

2 patate lesse piccole

100 grammi di scamorza

sale e noce moscata

• per il sugo:

200 grammi di panna da cucina

2 fette (non sottili) di prosciutto cotto

pepe e Parmigiano Reggianoper servire.

Preparazione ricetta:

frullare gli spinaci con le uova, inserire la farina e impastare formando un panetto omogeneo(a seconda della dimensione delle uova la quantità della farina può cambiare).

Far riposare la pasta per almeno 1 ora o più.

Tritare il prosciutto e la scamorza, schiacciare le patate, un poco di sale e noce moscata, amalgamare bene tra loro  gli ingredienti, questa sarà la farcia.

Stendere poi la pasta e tagliarla a grandi quadrati.Inserire la farcia e chiudere prima a triangolo e poi unire i lembi.Spezzettare il prosciutto e scaldarlo leggermente con la panna, pepare.

Cuocere i cappellacci in acqua salata per pochi minuti e saltarli nel sugo.

Servire con una spruzzata di Parmigiano Reggiano.







Filed under :senza categoria

Con l’anno nuovo vi regalo il video di una grande ricetta, facile e gustosa come sempre!

GUARDA QUI ->