SEARCH

CALENDARIO

dicembre: 2016
L M M G V S D
« nov    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

NEWS LETTER

Iscriviti per avere info di nuove ricette

Quenelle di ricotta e finocchietto su crema di piselli e sale nero

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 5 persone:

• per le quenelle:

 

500 grammi di ricotta

2 uova

100 grammi di Grana Padano

sale e pepe

200 grammi di farina 00 circa

Finocchietto fresco macinato

 

• per il pesto:

 

150 grammi di piselli surgelati

2 cucchiai di pecorino

mezzo spicchio d’aglio

olio e.v.o.

sale e pepe

Preparazione ricetta:

mettere in una ciotola la ricotta scolata (se fosse troppo grumosa passarla al setaccio), il formaggio grattugiato, le uova, sale e pepe e la farina e il finocchietto, usando una frusta mescolare energicamente per amalgamare bene tutti gli ingredienti. Il composto deve risultare compatto se fosse troppo morbido aggiungere ancora farina.  Far riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

Rosolare lo spichio d’aglio, che poi toglierete ed agiungere poi i piselli con sale e pepe, sfumare con poca acqua e cuocere con coperchio per circa 10 / 15 minuti. Mettere poi i pisellini e il pecorinoin un bicchiere e frullare ottenendo così una crema compatta.

Portare a bollore acqua salata per la cottura delle quenelle.

Prendere con un cucchiaio il composto di ricotta, poi farlo passare su un altro cucchiaio per dare la forma ovale (ripetere fino ad ottenere una quenelle ben compatta)e depositare queste quenelle nell’acqua per la cottura.

Serviranno circa 5 minuti di cottura, usando un mestolo scolare le prime quenelle  ormai cotte, e continuare con il rimanente composto.

Versare circa 2 cucchiai di crema di piselli sul fondo del piatto e adagiare le quenelle al centro,un filo d’olio e  sale nero .

 


Mousse di castagne e crema pasticcera

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti:

200 grammi di castagne
100 grammi di zucchero
1 bicchierino di rhum
50 grammi di burro
1 vanillina
1 cucchiaio di cacao
200 litro di latte

200 grammi di crema pasticcera (vedi preparazione qui)

gocce di cioccolato e falde di mandorle tostate

Preparazione:
lessare le castagne e sbucciarle.
Bollire il latte e fate cuocere di nuovo per 10 minuti le castagne sbriciolate.
Scolarle dal latte e passarle nello schiacciapatate, aggiungere 1 cucchiaio di cacao amaro, il burro sciolto, la vanillina, lo zucchero e il rhum.
Impastare omogeneamente e mettere in una tasca da pasticcere.

Preparare la crema pasticcera metterla in un’altra tasca da pasticcere.

Comporre il dolce mettendo un poco di crema pasticcera sul fondo del bicchierino, poi il composto di castagne e finire con delle gocce di cioccolato e mandorle tostate.


Tartare ricca su cestino di pane

Filed under :SECONDI PIATTI

Ho comprato questi cestini di pane fatti da un fornaio e li ho trovati molto interessanti per servire un’insalata mista stuzzicante e per questa tartare ricca dal gusto deciso.

Ingredienti per 3 persone.

300 carne di manzo scelta macinata solo 1 volta (oppure a coltello)

sale e pepe

senape in grani di Dijone

50 grammi formaggio pecorino dolce

olio e.v.o. di qualità

erba cipollina

 

Preparazione ricetta:

mettere la carne un una terrina grande, inserire l’erba cipollina, un cucchiaio di senape, il formaggio a piccoli dadini, sale e pepe, e condire con abbondante olio.

Amalgamare benissimo con un cucchiaio e disporre in ciotoline.

 


Risotto al nero di seppia con gamberetti e zucchine

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 4 persone:

4 bicchieri di riso (vialone nano o carnaroli)

1 zucchina grande o 2 piccole

Mezzo peperone

1 cipolla e mezza

Nero di seppia

100 grammi di gamberetti

1 bicchiere vino bianco

Sale e pepe

 

Brodo vegetale

2 cucchiai di burro  e olio evo

Preparazione ricetta:

soffriggere la cipolla tagliata  sottilmente nel burro, aggiungere il riso e tostarlo, sfumare poi con il vino bianco. Proseguire la cottura con il brodo  .

Salare e pepare il riso ed aggiungere il nero di seppia stemperato in un poco di brodo.

Soffriggere la mezza cipolla in olio, Lavare e tagliare il peperone e la zucchina a pezzetti e inserirli nel soffritto, cuocere a fuoco vivace sfumando con brodo all’occorrenza, verso fine cottura aggiungere i gamberetti.

Quando il vostro riso sarà cotto al punto giusto mantecare a fuoco spento con le verdure e i gamberetti.

 


Involtini di pesce con salmone affumicato

Filed under :SECONDI PIATTI DI PESCE

Ingredienti per 4 persone:

8 filetti di pesce (a scelta)

100 grammi di salmone affumicato

Farina 00

Sale e pepe

1 cucchiaio di burro e un poco di olio

1 spicchio d’aglio

una piccola tazzina di brandy

 

Preparazione  ricetta:

stendere le fettine di salmone sui filetti di pesce ed arrotolare su se stessi, fermare con uno spago.

Passare questi rotolini nella farina.

Sciogliere il burro e olio in un a padella, rosolare l’aglio, che poi toglierete.i involtini

Saltare in padella gli involtini e sfumare con il brandy, cuocere girandoli su se stessi )per circa 10-15 minuti (dipenderà dal pesce scelto.

Salare e pepare, servire con verdure.

 


Torta al cioccolato con panna e lamponi

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti per il pan di spagna:

8 uova
250 grammi di zucchero
80 grammi di farina
80 grammi di fecola di patate

50 grammi di cacao amaro
1 busta vanillina

burro e farina per la tortiera

Ingredienti per la farcitura:

5oo ml di panna fresca da montare

250 grammi di lamponi

 

Ingredienti per ottenere uno sciroppo con cui bagnare le basi

Acqua calda, zucchero e una tazzina di rhum

 

Procedimento:
dividere gli albumi dai tuorli.
1 – Montare gli albumi.
2- Con la frusta mescolare i tuorli con lo zucchero.
3 – Incorporare gli albumi al composto di tuorli dal basso verso l’alto. Delicatamente

4- Setacciare le farine tra loro (farina 00, fecola, cacao, vanillina)
5 – Incorporare le farine al composto sempre delicatamente.
6-  imburrare ed infarinare la tortiera, tonda o quadrata e passare in forno caldo per 50 minuti a 160°.
Lasciare raffreddare in forno.


Ricavare dal pan di spagna 3 dischi e bagnarli con uno sciroppo   di acqua, zucchero e rhum.

Tagliare alcuni lamponi a metà ed altri lasciarli interi per decorare in superficie la torta.

Spalmare sul primo disco la panna e mettere alcuni lamponi, depositare l’altro disco e spalmare sempre panna e lamponi.

Finire con il terzo disco, cospargere la panna usando il sac a poche per decorare al meglio.

Il pan di spagna si può preparare anche con largo anticipo, ma la farcitura è consigliabile effettuarla circa 3 ore prima di essere servita la torta, e deporla  in frigorifero.

 


Fagottini di ricotta alle erbette aromatiche con fonduta di Bagoss e noce moscata

Filed under :PRIMI PIATTI

Con questa ricetta partecipo al contest B come #biancolatte di Franciacortainbianco,

la manifestazione dedicata ai prodotti caseari, in programma dal 7 al 9 ottobre.

Dosi per 6/8 fagottini

Ingredienti per le crespelle:

2 uova intere

4 cucchiai di farina

Sale e pepe

Una noce di burro

Latte quanto basta

Olio per la padellla delle crespelle

Ingredienti per il ripieno dei fagottini:

400 grammi di ricotta freschissima

4 cucchiai di Grana Padano

Sale e pepe

Un mazzetto di erbette aromatiche (erba cipollina, basilico, prezzemolo, timo, finocchietto selvatico, maggiorana)

Ingredienti per la fonduta:

100 grammi di formaggio Bagoss  (non stagionato)

100 ml di panna da cucina

100 ml di latte intero

Noce moscata

Preparazione ricetta:

1)      Rompere le uova in una terrina, sbatterle, aggiungere la farina, sale e pepe e il burro fuso. Mescolare energicamente con una frusta fino ad ottenere una crema densa.

Aggiungere del latte per ottenere un composto più liquido, quasi fluido.

Scaldare una padella antiaderente, oliare e mettere un mestolo di composto, girare sulla superficie della padella per realizzare una crespella molto sottile, cuocere pochi minuti e conservare poi in un piatto.

Continuare fino ad esaurire il composto.

2)      Passare al setaccio la ricotta. Lavare e tritare finemente le erbette aromatiche dopodiché aggiungerle alla ricotta, sale e pepe e   il formaggio Grana Padano, amalgamare benissimo con un cucchiaio.

3)      Scottare dei fili di erba cipollina per legare poi  i fagottini

4)      Mettere al centro delle crespelle un cucchiaio di ricotta aromatizzata e chiudere il fagottino con l’erba cipollina

5)      Scaldare in un padellino il latte con la panna da cucina. Tagliare a piccolissimi pezzi il formaggio Bagoss e scioglierlo con il latte e panna.

6)      Adagiare nel piatto di portata i fagottini (2 o 3) e scaldare il piatto nel microonde.

7)      Versare la fonduta di formaggio Bagoss sui fagottini e spolverizzare la noce moscata.

 


Torta di pesche e amaretti

Filed under :DOLCI E DESSERT

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dosi per 8 persone
Ingredienti il pan di spagna:
8 uova
250 grammi di zucchero
100 grammi di farina
100 grammi di fecola di patate
1 busta vanillina
buccia di mezzo limone
burro e farina per la tortiera


Ingredienti per la farcitura della torta:

500 grammi di panna da montare
1 vaso grande di pesche sciroppate (o frutta fresca)
acqua zucchero e Grand Marnier

amaretti piccoli


Preparazione del pan di spagna:
dividere gli albumi dai tuorli.
1 –    Montare gli albumi.
2  -    Con la frusta mescolare ai tuorli lo zucchero.
3   –   Grattugiare la scorza e aggiungerla ai tuorli, ed anche la vanillina.
4  -     Incorporare gli albumi al composto di tuorli delicatamente dal basso verso l’alto.
5   –    Incorporare le farine al composto sempre delicatamente.
6  -    Imburrare ed infarinare la tortiera, tonda o quadrata e passare in forno caldo per 50 minuti a 160°.
Lasciare raffreddare  in forno.
7  -    Scaldare una tazza di acqua, aggiungere 2 cucchiai di zucchero e una tazzina di Grand Marnier.
8  -   Montare la panna e addolcirla leggermente.
9  -   Tagliare la frutta a spicchi.
10  -  Togliere il pan di spagna dalla tortiera e ricavarne 3 dischi.
11 –    Bagnare il primo disco con il liquido preparato e spalmare la panna montata, aggiungere le fettine di frutta.
12  -   Appoggiare il secondo disco, bagnare,panna e frutta.
13  -  Ancora appoggiare il terzo disco, bagnare, panna e frutta.

14  -   Decorare con ciuffi di panna e amaretti.

 







Involtini di storione affumicato

Filed under :ANTIPASTI STARTER

Ingredienti:

1 yogurt greco

1 cetriolo piccolo

1 spicchio d’aglio

olive e pomodorini

olio E.V.O.

sale e pepe

100 grammi di storione affumicato (o pesce spada)

Preparazione ricetta:

mettere lo yogurt in una ciotola,  inserire il cetriolo tritato con un pezzetto di aglio, salare e pepare. Mescolare energicamente inserendo dell’olio a filo.

Con la crema ottenuta riempire le fettine di pesce affumicato, chiudere con uno stecchino e decorare a piacere.

 







Tiramicake

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti per 4 porzioni:

150 grammi di biscotti secchi

50 grammi d burro sciolto

200 grammi di formaggio Philadelphia

2  tuorli di uova

200 grammi di mascarpone

100 grammi di zucchero

2 cucchiai di cacao amaro

200 grammi di panna montata

Preparazione ricetta:

amalgamare i biscotti tritati finemente con il burro sciolto e depositare sulla base del vasetto (o ciotola).

Mescolare la Philadelphia con il tuorlo e 40 grammi di zucchero, fare di questo composto il secondo strato del dolce.

Unire il mascarpone con 40 grammi di zucchero, il tuorlo e  il cacao in polvere, questo sarà il terzo  strato .

Finire il dolce con uno strato di panna montata leggermente zuccherata e una spruzzata di cacao.