cerca ricetta

Gnocchi alla romana con crema di gorgonzola e zucca

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 5 persone:
200 grammi di semolino
1 litro di acqua

ingredienti per la crema di copertura:

latte, gorgonzola, purea di zucca, formaggio grattugiato sale e pepe.

oppure:
300 grammi di besciamella (vedi ricetta)
50 grammi di taleggio o gorgonzola

50 grammi fontina l’altro formaggio simile
sale

Procedimento:
bollire l’acqua e buttare il semolino mescolando per non formare grumi e lasciare cuocere per circa 8 minuti a fuoco medio con coperchio.


Versare il semolino in uno stampo da plum cake oppure su carta da forno, lasciare raffreddare in frigorifero.
(Preparare anche il giorno precedente)
Tagliare con uno stampino formando delle fette alte 1 cm circa, disporre su un piatto da forno.


Sciogliere nel latte il formaggio gorgonzola a fuoco basso, pepare e a piacere formaggio  grattugiato.

Sciogliere nel latte la purea di zucca aggiungendo del formaggio grattugiato, sale e pepe.

Mettere questi due composti sulle fette di gnocco e passare al forno per gratinare.







Crespella dolce

Filed under :DOLCI E DESSERT


Ingredienti:
2 uova intere
2 cucchiai di farina
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino di burro sciolto
½ bicchiere di latte
Procedimento:

preparare le crespelle mescolando per prima le uova con la farina, per sciogliere i grumi, zucchero, burro e per ultimo il latte fino ad ottenere una crema abbastanza liquida.


Ungere una padellina da frittata o crepes e versare un mestolino facendo girare su tutta la superficie il composto, il fuoco deve essere basso. (io uso la piastra per crespelle elettrica e va benissimo, fatevela regalare!).


Quando le crespelle saranno terminate aggiungere all’interno nutella o marmellata, ma anche frutta mista scaldata con poco zucchero e vino bianco.

Nella foto in altro ho messo all’interno della crema pasticcera con aggiunta di frutti di  bosco, finito il piatto con panna montata e cioccolato grattugiato.

 












Bavarese all’arancia

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti per 6 persone
300 ml di latte
200 ml di panna
5 tuorli
250 grammi di zucchero
4 arance
5 fogli di colla di pesce


Preparazione:
Ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda.
Bollire solo 2 minuti il latte con la buccia di 2 arance e il succo tenerlo a parte.
Lavorare i tuorli con 200 grammi di  zucchero fino a che diventano spumosi e dopo aver raffreddato un poco il latte e tolto le bucce d’arancia, versarlo sopra questo composto poco per volta e scaldare per addensare. Aggiungere anche la colla di pesce strizzata, il succo d’arancia e mescolare in continuazione, serviranno circa 3 minuti.
Montare la panna intanto che il composto di prima si raffredda in frigorifero.
Bollire un poco di acqua con 50 grammi di zucchero. Tagliare a fettine sottili le altre 2 arance e farle bollire qualche minuto nello sciroppo e lasciarle raffreddate immerse.
Incorporare la panna dal basso verso l’alto al  1°composto freddo e versare in uno stampo oliato, raffreddare per circa 3 ore in frigorifero.
Prima di servire bagnare con acqua calda lo stampo e girare.
Decorare con le fette d’arancia tolte dallo sciroppo e asciugate.

QUESTO DOLCE SI PUO’ PREPARARE CON LARGO ANTICIPO,  ANCHE 2 O 3 GIORNI PRIMA.
Completare la preparazione, bagnare lo stampo in acqua calda, girare e decorare con le arance sciroppate.
Non fate l’errore che ho fatto io, le arance erano sovrapposte e non  riuscivo a tagliare la fettina da servire, lasciare dunque dello spazio oppure meglio ancora, riempire deglia stampini monodose.


Erbette in fagottino

Filed under :SECONDI PIATTI, VERDURE E CONTORNI

Ingredienti per 12 involtini:
6 fette di verza  o 12 di erbette
2 salsicce
200 grammi di carne macinata
100 ml panna da cucina
50 grammi formaggio grattugiato e pane q.b.
olio di oliva
trito di soffritto (carota cipolla sedano)

 

Preparazione ricetta:
sbollentare le foglie di verza o le erbette in acqua salata.
Rosolare il soffritto nell’olio di oliva, aggiungere  la salsiccia e la carne schiacciando con una forchetta, cuocere per qualche minuto.

Togliere dal fuoco, raffreddare e aggiungere il formaggio grattugiato,  un poco di pane se il ripieno sarà troppo morbido.
Tagliare mezza fetta di verza togliendo la parte dura,riempire con circa 2 cucchiai di ripieno e chiudere a fagottino

Adagiare in una pirofila, cospargere di panna e formaggio grattugiato, gratinare in forno per 15 minuti a 180°


 


Arrosto di vitello con miele e brandy

Filed under :SECONDI PIATTI

Ingredienti per 5 persone:
1 kilogrammo di carne di vitello farcita con pancetta
(fate preparare questo al vs macellaio di fiducia)
2 cucchiai di burro
2 cucchiai di miele
mezzo bicchiere di cognac o brandy
sale e pepe

 

 
Preparazione:
sciogliere il burro in un tegame, rosolare la carne girandola per dorarla tutt’intorno.  Aggiungere il miele e lasciare caramellare leggermente fino a quando il miele scurisce, sfumare poi con il cognac .Proseguire la cottura della carne con il coperchio per circa 1 ora a fuoco basso. Salare e pepare e aggiungere brodo se l’arrosto tende a seccare.
Un arrosto di circa 1 kilo. richiede circa 1 ora e mezza o 2 dipende anche dal tipo di carne usata.
Togliere l’arrosto e restringere il sughetto aumentando il fuoco per far evaporare. Tagliare la carne e cospargere con il sugo e magari servire con purè di patate (vedi ricetta).







Filetto di salmone su crostone con radicchio all’aceto

Filed under :SECONDI PIATTI DI PESCE

Ingredienti per 4 persone:
4 porzioni di salmone fresco
1 cespo di insalata gentile
1 tazzina di aceto di vino biologico dell’azienda Guerzoni
sale e pepe
erba cipollina
olio extra vergine di oliva

 
Preparazione ricetta:
adagiare nella vaporiera i filetti di salmone dopo aver preparato un brodo aromatico (preparato con carota, cipolla,sedano, vino bianco e gambi di prezzemolo), cuocere il pesce per circa 15 minuti.
Mettere in una padella un filo di olio extra vergine di oliva, uno spicchio d’aglio, rosolarlo per poi toglierlo. Dopo aver tagliato l’insalata a striscioline adagiarla in pentola, scottarla per qualche minuto e sfumare con l’aceto, lasciare evaporare.
Scaldare un crostone di pane, appoggiare su di esso l’insalata e il filetto di pesce, un filo di olio e servire.


Alette di pollo ai sapori d’oriente

Filed under :SECONDI PIATTI

Ingredienti per 4 persone:
12 alette di pollo
2 bicchieri di latte
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaio di senape
1 cucchiaino di curry e 1 di paprika
3 cucchiai di salsa di soia o di aceto balsamico
sale e pepe
per la salsa:
100 gr di ricotta
2 pomodori secchi
sale e pepe
3 cetriolini sott’aceto
olio extra vergine di  oliva


Preparazione ricetta:
questo è il passaggio che richiede più pazienza, poi tutto il resto è facilissimo.
Staccare la prima falange delle alette e buttarla, dopodiché con il coltello ben affilato togliere più grasso possibile partendo dall’incavo dell’ala, dividere poi le due parti restanti.
Togliere dalla falange che ha due ossicini il più piccolo e disossare la carne dall‘altro osso girandola su se stessa a mo’ di coscetta.
Anche con l’altra falange disossare e girare la carne rivoltandola intorno all’osso.
Mettere la carne in una bacinella e coprire con il latte lasciando anche per 12 ore.
Poi scolare dal latte ed asciugare, versare sulle alette il miele, la senape, il curry, paprika e la salsa di soia,mescolare per amalgamare bene alla carne e lasciare che questi condimenti vengano assorbiti per circa 1 ora.
Scaldare una padella e mettere le alette, cuocere a fuoco moderato, salare e pepare, aggiungere dell’acqua se tendono a seccare, proseguire la cottura per circa 15 – 20 minuti fino a che le alette saranno ben arrostite.
Preparare la salsa tritando assieme alla ricotta i pomodori secchi e i cetrioli, salare e pepare, e inserire un goccio di olio evo.
Servire le alette con verdure fresche e la salsa


Cappellacci rosa ripieni di spinaci con sugo ai funghi e piselli

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 6 – 8persone:
• per la pasta
350 grammi di farina
2 uova
una rapa rossa media cotta
• per la farcia
100 spinaci cotti ben strizzati
2 patate lesse piccole
100 grammi di scamorza
sale e noce moscata
• per il sugo
200 grammi di funghi misti surgelati
100 grammi di piselli surgelati
½ scalogno
sale e pepe
olio e.v.o.
1 bicchiere di latte
formaggio grattugiato

Preparazione ricetta:
frullare la rapa con le uova, inserire la farina e impastare (a seconda della dimensione delle uova la quantità della farina può cambiare). Far riposare il panetto di pasta per almeno 1 ora o più.
Tritare gli spinaci e la scamorza, schiacciare le patate, un poco di sale e noce moscata, amalgamare gli ingredienti.
Stendere poi la pasta e tagliarla a grandi quadrati.
Inserire la farcia e chiudere prima a triangolo poi unire i lembi.
Preparare il sugo partendo dal soffritto di scalogno.
Tagliare a pezzetti i funghi e saltarli nel soffritto, aggiungere poi i piselli, salare e pepare e proseguire la cottura per circa 10 minuti aggiungendo un poco di latte per rendere più cremoso il sugo.
Cuocere i cappellacci in acqua salata e saltarli nel sugo.
Servire con formaggio grattugiato.


Biscotti Canestrelli

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti:
200 grammi di fecola di patate
150 grammi di farina 00
150 grammi di burro
80 grammi di zucchero
3 tuorli sodi
1 bustina di vanillina
1 limone
zucchero a velo vanigliato

Preparazione ricetta:
cuocere le uova per 8 minuti in acqua bollente e tenere solo i tuorli.
Mettere in una terrina le farine e la vanillina, lo zucchero e mescolare tra loro.
Grattugiare la buccia di limone. Sciogliere il burro.
Inserire nel composto secco (le farine) il burro, buccia di limone e i tuorli, con le mani amalgamare per sciogliere i grumi e compattare l’impasto.
Stendere tra 2 fogli di carta da forno l’impasto ben infarinato in superficie e usando il mattarello ottenere un disco di un ‘altezza di mezzo centimetro.
Con le formine ricavare delle margherite, disporle su una nuova carta da forno, reimpastare i ritagli e di nuovo ritagliare biscotti.
Passare in forno caldo a 180° per circa 15 minuti.
Quando i canestrelli saranno freddi spolverizzare con abbondante zucchero a velo.


Apple pie

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti per una torta del diametro di 35 cm circa:

* per la pasta:

500 grammi di farina

250 grammi di burro

50 grammi di zucchero a velo

una presa di sale

2 cucchiai di aceto bianco

una tazzina di acqua fredda circa

* per il ripieno:

5 mele ( non troppo dolci)

100 grammi di zucchero di canna

50 grammi di buro

succo di mezzo limone

cannella e noce moscata

una manciata di biscotti tritati

 

1 uovo da spennellare in superficie prima della cottura

Preparazione:

setacciare la farina con lo zucchero e il sale, tagliare il burro a piccoli pezzetti, mettere tutto in una planetaria aggiungendo anche l’aceto e l’acqua, impastare velocemente per ottenere un panetto sodo, liscio e ben amalgamato, (impastare volendo anche con le mani senza scaldare troppo l’impasto).

Riposare in frigorifero il panetto ottenuto per almeno 1 ora.

Nel frattempo tagliare le mele a fettine, tenerne da parte fettine.

Scaldare il burro in una larga padella, mettere le mele, lo zucchero, il succo di limone e lasciarle appassire per qualche minuto.

Aggiungere alle mele le spezie, e i biscotti per asciugare i liquidi rilasciati dalle mele.

 

Stendere due dischi, 1 più grande del diametro della tortiera e l’altro dello stesso diametro.

Imburrare ed infarinare la tortiera, adagiare il disco più grande, versare il composto di mele, coprire con l’altro disco, chiudere i bordi pizzicando la pasta.

Creare dei tagli in superficie inserendo delle fettine di mele, spennellare l’uovo sbattuto  e spolverizzare con zucchero.

Infornare a 190° per almeno 35 / 40 minuti.







Sfogliatine al salmone

Filed under :ANTIPASTI STARTER, APERITIVI APERITIF

1 pasta sfoglia rettangolare

200 grammi di salmone affumicato

250 grammi di ricotta cremosa

sale e pepe

olio E.V.O.

sale nero

Preparazione ricetta:

stendere la sfoglia e bucherellarla, tagliarla poi in rettangoli e passare in forno  caldo a 180°per la cottura.

Sminuzzare il salmone (tenerne una fettina per decorare) ed aggiungerlo alla ricotta con sale e pepe, e olio a filo per rendere cremoso il composto.

Mettere la crema in un sac a poche e mettere anti ciuffetti sulle sfogliatine.

Spruzzare del sale nero in superficie e servire.







 


Terrina di polentina calda con polpo e piselli

Filed under :SECONDI PIATTI DI PESCE

a.Ingredienti per 6 persone:

farina di mais 300 grammi circa.
1 polpo medio
Sale e peperoncino
Salsa di pomodoro
Olio e.v.o. e verdure per soffritto
100 grammi di Piselli surgelati
Verdure per cuocere il polpo (sedano, cipolla, prezzemolo
1 bicchiere vino bianco


Preparazione ricetta:
Cuocere in abbondante acqua bollente, vino bianco e verdure il polpo per circa 30 minuti.
Portare a bollore acqua salata, stemperare la farina gialla e cuocere la polenta coprendo la pentola con un coperchio per circa 40 minuti.
Rosolare in olio le verdure per soffritto e il peperoncino, tagliare il polipo a pezzi ed aggiungerlo, mettere poi la salsa di pomodoro e i piselli, cuocere per circa 15 minuti aggiustando di sale.
Servire il polpo adagiando sul fondo del piatto la polentina calda.


Girasoli di carne con fonduta di Taleggio e croccante di Grana Padano e Curcuma

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 4 persone:

pasta fresca (200 grammi di farina , 2 uova)

300 grammi di  ripieno di carne per tortellini

(300 grammi di carne  macinata mista:suino, manzo, mortadella)

Olio E.V.O.

Verdure per soffritto

Sale e pepe

Pane trito

 

Per il condimento:

200 grammi di Taleggio

Un bicchiere di latte

4 cucchiai di Grana Padano

1 cucchiaio di Curcuma

 

Preparazione ricetta:

dopo aver realizzato un panetto di pasta lasciare riposare per almeno 1 ora, nel frattempo preparare il ripieno dei girasoli.

Soffriggere le verdure in una padella oliata, versare la carne macinata e brasare leggermente, insaporire con sale e pepe ed aggiustare con pane trito.

 

Stendere la pasta e mettere dei piccoli mucchietti di ripieno, coprire con un altro foglio di pasta e con uno stampino ritagliare i tortellini.

Cuocere in acqua salata per circa 5 minuti.

 

Raccogliere in una ciotola il Grana Padano con la Curcuma per amalgamare i due ingredienti.

Versare in un piattino e passare al microonde per sciogliere e poi seccare il composto.

 

Preparare il condimento scaldando il latte, aggiungere il Taleggio a pezzetti per fondere.

Versare questa fonduta sul fondo del piatto, aggiungere  poi la pasta scolata.

 

Sbriciolare con le dita il Grana/curcuma  e versare poi sul piatto di portata.

 

 





Mezze maniche con crema di zucca, taleggio e pancetta affumicata croccante

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 5/6 persone:

500 grammi di pasta (ho scelto le mezze maniche )

Mezza zucca mantovana

150 grammi di Taleggio

150 grammi di pancetta affumicata a fette sottili

Olio EVO , sale , pepe

Rosmarino e uno spicchio d’aglio

Preparazione ricetta:

sbucciare la zucca, tagliarla a piccoli pezzi e racchiuderla nella  carta stagnola.

Passare la zucca in forno a 180° per la cottura. (circa 30 minuti).

Questo passaggio dovrà essere fatto molto anticipatamente rispetto alla preparazione del piatto di pasta.

Cuocere la pancetta in una padella antiaderente fino a renderla croccante.

Mettere a  cottura la pasta in acqua abbondante salata.

In una padella mettere olio , uno spicchio d’aglio e un rametto di rosmarino, rosolare leggermente.

Aggiungere la zucca ben schiacciata resa a purea, se occorre aggiungere un poco di acqua.

Spezzettare il Taleggio e inserirlo nel sugo sciogliendo sempre a fuoco basso, togliere l’aglio, salare e pepare.

Versare poi la pasta e mantecare bene pasta-sugo.

Nel mio piatto ho aggiunto una parte di pancetta tagliata a piccoli pezzetti direttamente nel sugo ed altre fettine direttamente sul piatto prima di servire.

 


Risotto al limone mantecato con burrata

Filed under :"senza glutine", PRIMI PIATTI

Ingredienti per 4 persone

400 grammi di riso arborio

Brodo  circa 1 litro

Burro

Cipolla

Sale e pepe

1 burrata freschissima

1 limone

Formaggio Parmigiano Reggiano

 

Preparazione ricetta:

soffriggere la cipolla sottilissima nel burro in una larga padella. Tostare il riso e poco per volta aggiungere il brodo per continuare la cottura.

Grattuggiare la buccia del limone ed aggiugerla al riso verso metà cottura.

Quando il riso sarà pronto per essere servito versare a tochetti la burrata e del Parmigiano e mantecare lontano dal fuoco.

Servire decorando il piatto con scorzette di limone o fiori  commestibili.

 


Filetto di maiale a lunga cottura, pure senapato e cipolle caramellate

Filed under :SECONDI PIATTI

Ingredienti per 4/5 persone:

2 filetti di maiale

Olio EVO, sale, pepe, rosmarino e curry

Ingredienti purè:
4 patate, senape in salsa , burro, latte, sale e pepe,noce moscata,  formaggio Grana Padano

Ingredienti cipolle caramellate:

4 cipolle rosse di Tropea, sale e pepe, zucchero, acqua e aceto balsamico.

Preparazione ricetta;

ho cotto le cipolle con largo anticipo in quanto anche consumate con formaggi sono molto indicate.

Dopo averle tagliate a pezzetti le ho adagiate in una padella dove avevo rosolato olio, uno spicchio d’aglio con un cucchiaio abbondante di zucchero.

Lasceranno andare molta acqua portando il calore in pentola abbassante sostenuto, sfumare poi con  mezzo bicchiere circa di aceto balsamico. Non mettere coperchio per sprigionare l’alcool.

Salare e pepare. Finire la cottura aggiungendo se servisse un poco di acqua.

La sera prima della preparazione del piatto ho adagiato i filetti di maiale in una pirofila strofinandoli con uno spicchio d’aglio, e le spezie, sale e pepe e girati in olio.

Il giorno dopo ho cambiato la pirofila, l’ho coperta con la stagnola sigillando i bordi, ho passato i filetti in forno a 130° circa  per  circa 3 ore.

Preparare il purè. Dopo aver cotto le patate con buccia in acqua salata le ho schiacciate.

Rosolare il burro, aggiungere la purea di patate, sale, pepe e noce moscata, e latte fino ad ottenere la consistenza adeguata per un buon purè. Cuocere per circa 10 minuti, le patate rilasceranno l’amido, condire con Grana Padano e due cucchiai abbondanti di senape (se piacerà a tutti i commensali, oppure aggiungere nel piatto a richiesta).

Comporre il piatto con fettine di carne sottili tagliate leggermente di sbieco, purè, cipolle caramellate.

 


Delizia di castagne

Filed under :"Dolci SENZA GLUTINE", DOLCI E DESSERT

Ingredienti per 6 persone

1 kilogrammo di castagne

1 bicchiere di latte

250 grammi di mascarpone

100 grammi di zucchero

2 cucchiai di cacao amato in polvere

500 grammi di panna da montare

Pavesini

Preparazione ricetta:

lessare le castagne e togliere poi la polpa e farla bollire con un poco di latte e 2 cucchiai di zucchero. Frullare poi per ottenere una polpa omogenea.

Montare la panna a neve ferma.

Dividere in due ciotole la polpa di castagne e aggiungere ad ognuna metà dose di mascarpone, e in un composto aggiungere anche il cacao. Mescolare bene i composti ed aggiungere in ognuno qualche cucchiaiata di panna montata (tenerne un poco per finire di decorare il dolce)

Comporre il dolce in ciotoline partendo con la crema contenente il cacao, dividere i composti appoggiando i pavesini tra uno strato e l’altro.

Guarnire alla fine con panna montata.

 

 


Trofie al pesto e verdure ricetta d’estate

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 5 persone:

500 grammi di pasta fresca Trofie

1 mozzarella vaccina

Olive nere

5 pomodorini piccoli da tagliare a pezzetti

1 peperone a falde sottili

2 cucchiai di pesto genovese

Olio E..V.O.

Preparazione ricetta:

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

Dopo aver tagliato le verdure e la mozzarella scolare la pasta e sciacquarla in acqua fredda. Porre gli ingredienti in una capiente terrina e condire con abbondante olio E.V.O.

 


Fregola sarda con cozze e sapori italiani

Filed under :PIATTO SARDO, PRIMI PIATTI

Ingredienti per 5 persone:

200 grammi di fregola sarda grande. Oppure usare pasta tipo ditalini o gramigna o sedanini

1 kilo di cozze mezzo guscio

2 falde di pomodori secchi

1spicchio d’aglio e i cipolla piccola

Qualche cappero dissalato

Olive taggiasche

Olio e.v.o. sale e pepe

Preparazione ricetta:

Tagliare sottilmente la cipolla e l’aglio e rosolare in olio abbondante, mettere poi  i pomodori secchi a piccoli pezzi, capperi e olive, lasciare qualche minuto a cuocere insieme questi ingredienti che daranno sapore al piatto ultimato.

Aggiungere circa 1 litro d’acqua e portare a bollore, aggiustare di sale e pepe,  buttare la pasta per la cottura.

Verso fine cottura della pasta aggiungere le cozze. Servire in cocottine monoporzione.


Tortino di patate con gamberi saltati in padella

Filed under :ANTIPASTI STARTER

Ingredienti per 5 persone:

4 patate medie lessate con buccia

50 grammi di burro pomata (morbido)

15 gamberi freschi

1 spicchio d’aglio

Salsa di soia e olio e.v.o.

Sale e pepe

Erba cipollina

Preparazione ricetta:

schiacciare le patate e amalgamare ad esse il  burro, aggiungere sale e pepe. Mettere questo composto in una tasca da pasticcere con la bocchetta a rosa larga.

Rosolare lo spicchio d’aglio in olio, aggiungere i gamberi, sale e pepe, sfumare con qualche goccia di salsa di soia.

Comporre il piatto formando un tortino rotondo, mettere  gamberi  su ognuno e qualche pezzetto di erba cipollina.

 


Gamberetti con porri e salicornia

Filed under :ANTIPASTI STARTER

Ingredienti:

200 grammi di gamberi sgusciati

1 porro

Olio e.v.o.

Sale e pepe

Salicornia (asparagi di mare)

Vino bianco

Preparazione ricetta:

Oliare una padella e dopo aver tagliato a rondelle sottili il porro brasarlo a fuoco basso, sfumare con poco vino bianco,  portare a cottura.

Aggiungere poi una manciata di salicornia ed insaporirla con il porro, serviranno 2 / 3 minuti.

Ora mettere i gamberi , rimestare, aggiustare di sale e pepe e servire.

 

 


Frollini al cocco

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti:

150 grammi di cocco grattugiato  (farina)

80 grammi di zucchero morbido

80 grammi di burro

100 grammi di farina

2 uova intere

1 bustina di lievito per dolci

1 bustina di vanillina

Zucchero a velo

 

Preparazione ricetta:

lavorare il burro con lo zucchero.

Aggiungere poi le uova.

Mescolare le farine compreso lievito e vanillina.

Lavorare tra di loro gli  ingredienti secchi e liquidi fino ad ottenere un panetto, dopodiché far riposare in frigo per almeno 1 ora.

Stendere poi il panetto e ritagliare i biscotti, su carta da forno passare alla cottura per circa 15/20 minuti a 150°

Spolverizzare zucchero a velo in superficie.

 


Gamberi con salsa Guacamole

Filed under :ANTIPASTI STARTER

Ingredient:

300 grammi di gamberi

Olio e.v.o. , vino bianco

1 spicchio d’aglio

sale e pepe

Ingredienti per salsa guacamole:
1 avocado (per poterlo gustare al meglio deve essere grinzoso ben maturo)
3 pomodori secchi
1 cipollotto
1 spicchio d’aglio (a piacere)
1 lime
sale e peperoncino

Preparazione gamberi:

rosolare lo spicchio d’aglio, versare i gamberi, sfumare con poco vino bianco, salare e pepare.

Sgusciare i gamberi e tenerli da parte.

Preparazione della SALSA GUACAMOLE:
sbucciare l’avocado, tagliarlo a dadini e metterlo nel mixer, aggiungere i pomodori secchi a pezzettini, il cipollotto,  aglio (se piace), il succo e la buccia di lime sale e peperoncino ed azionare il mixer.
Versare a filo dell’olio extra vergine per rendere la salsa cremosa e della consistenza desiderata (ne basteranno pochi cucchiai).

Mettere la salsa in un sac a poche, comporre il piatto e servire