SEARCH

CALENDARIO

agosto: 2017
L M M G V S D
« lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

NEWS LETTER

Iscriviti per avere info di nuove ricette

Torta meringata – Spumigliette

Filed under :DOLCI E DESSERT

Preparazione ricetta:

per le meringhe:

3 albumi

zucchero a velo peso doppio del peso degli albumi

 

per il gelato:

200 ml di panna

400 ml di latte intero

3 Tuorli

120 grammi di zucchero

1 bacca di vaniglia

 

per la torta:

meringhe

200 ml di panna da montare

Gocce di cioccolato

500 gr. Gelato alla vaniglia

 

Preparazione ricetta

LE MERINGHE:

montare gli albumi a neve aggiungendo la metà dello zucchero,  sempre mescolando aggiungere il resto dello zucchero fino ad ottenere una meringa lucida e ferma.

Mettere il composto in un sac a poche e formare le fiamme su di una carta da t e una base per torta.

Cuocere in forno STATICO caldo(100 gradi),  per circa 2 ore fino a quando saranno ben asciutte, lasciandole raffreddare in esso.

GELATO: bollire il latte e la panna aggiungendo la polpa di vaniglia.

Sbattere le uova con lo zucchero ed aggiungere poi il composto di latte bollente, mescolare con una frusta e passare di nuovo sul fuoco basso per addensare.

Raffreddare e passare in una gelatiera per ottenere il gelato.

 

Montare la panna con un poco di zucchero e comporre la torta:

mettere in un cerchio di pasticceria la base di meringa, aggiungere metà del gelato, meringhe sbriciolate, panna montata, di nuovo gelato, panna montata, gocce di cioccolato e meringhe intere.

Mettere in  freezer, e togliere solo 10 minuti prima di consumare.

Prima di servire togliere il cerchio di acciaio e saldare delle meringhe sul bordo.

 


Uovo gourmet

Filed under :SECONDI PIATTI


Ingredienti:

1 uovo per persona

Fette di culatello

1 carciofo

1 noce di burro

Foglie di spinaci

Olio E.V.O.

Sale e pepe

1 spicchio d’aglio

Fette di pane

1 tazzina di aceto di mele

Preparazione ricetta:

portare a bollore una pentola di acqua salata con l’aggiunta di aceto. Mescolare circolarmente l’acqua e versare al centro l’uovo per cuocerlo “in camicia” solo 1 minuto circa. Raccoglierlo con uno mestolo forato e porlo in una ciotola. Ripetere con altre uova.

Pulire dalle foglie esterne, lavare e tagliare a fettine sottili il carciofo. Rosolare uno spicchio d’aglio (poi togliere) in abbondante olio, versare le fettine di carciofo, sale e pepe e cuocere per qualche minuto (circa 5) sfumando con acqua calda se necessario.

Tagliare a striscioline le fettine di culatello e arrotolare su di uno stecchino da spiedo, arrostire in una padella fino a renderlo croccante.

Abbrustolire le fette di pane.

Preparare il piatto adagiando la fetta di pane, l’uovo in camicia, sale e pepe, carciofi e la spirale di culatello, un filo di olio e servire.

 


Stufato di coppa di maiale con verdure dell’orto

Filed under :SECONDI PIATTI


Ingredienti per 6 persone:
Kg. 1,5 coppa di maiale circa
1 cespo di sedano
5 carote
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
Olio E.V.O.
Sale e pepe
Farina bianca 00
2 filetti d’acciuga
1 manciata di formaggio grattugiato
1 bicchierino di brandy 1 cucchiaio di senape

Preparazione ricetta:
rosolare lo spicchio d’aglio e l’acciuga in abbondante olio, infarinare la carne e tostarla nell’olio girandola su se stessa.
Sfumare con del brandy e dopo aver fatto evaporare la parte alcolica coprire con coperchio.
Cuocere a fuoco bassissimo, per almeno 30 minuti.
Girare la carne per una cottura uniforme, salare e pepare, aggiungere del brodo (o dell’acqua) se la carne si attacca al fondo.
Dopo circa 1 ora aggiungere le verdure (sedano carote e cipolla) tagliate a piccoli dadini.
Aggiungere la senape ed ancora liquido per poter cuocere la carne in modo che sia una via di mezzo tra un arrosto e un lesso.
La cottura della carne richiederà circa 2 ore.
Tagliare la carne fredda per poter presentarla sottile e con la fetta intera.
Scaldare il sugo di verdure che dovrà essere abbondante, presentare poi le fette coperte di esso.


Filetto di salmone su letto di crema di piselli

Filed under :SECONDI PIATTI DI PESCE

Ingredienti per 4 persone:

1 trancio di filetto per persona

1 spicchio d’aglio

1 scalogno

150 grammi di piselli surgelati

100 grammi di panna da cucina

Vino bianco

Sale e pepe

Olio extra vergine di oliva

Prezzemolo o erba cipollina

Preparazione ricetta:

rosolare lo spicchio d’aglio in una padella con olio, adagiare poi i filetti di pesce e rosolarli girandoli su se stessi.

Sfumare  con vino bianco, lasciare evaporare, salare e pepare,  proseguire la cottura con coperchio.

Rosolare lo scalogno tagliato sottilmente in un padella con olio, mettere i piselli scongelati, salare e pepare e cuocere sfumando con poca acqua (o brodo fino a renderli morbidi (circa 10 / 15 minuti).

Mettere poi i piselli in un bicchiere, aggiungere la panna e frullare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Presentare i filetti di pesce sulla crema di piselli e decorare con erbette aromatiche.

 


Spaghetti con pomodori CONFIT

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 4 o 5 persone:

400 grammi di spaghetti

500 grammi di pomodori Pachino

Peperoncino, sale

Basilico e origano

Zucchero a velo

Olio E.V.O.

1 spicchio d’aglio

Formaggio pecorini o Grana Padano

Preparazione ricetta:

lavare i pomodorino, tagliarli a metà, disporli su di una placca da forno foderata di alluminio, cospargerli di zucchero a velo e origano ed infornarli per almeno 1 ora a 150°.

Portare a bollore l’acqua salata e cuocere gli spaghetti.

Nel frattempo soffriggere uno spicchio d’aglio (che poi toglierete), mettere i pomodorini CONFIT, aggiungere foglie di basilico e sale, saltare il sugo per qualche minuto.

Aggiungere al sugo gli spaghetti e mantecare con  formaggio pecorino.

 


Torta Angelica

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti:

400 grammi di farina 00

15 grammi di lievito fresco

5 uova intere

4 cucchiai di zucchero

2 noci di burro sciolto

Un bicchiere di latte tiepido

Un pizzico di sale

per la farcia della torta

100 grammi di burro

150 grammi di zucchero a velo

Una manciata di gocce di cioccolato.

2 cucchiai di zucchero a velo e qualche goccia di limone per decorare la superficie della torta.

 

Procedimento:

sciogliere nel latte tiepido il lievito con lo zucchero.

Aggiungere poi qualche cucchiaio di farina impastare e lasciare lievitare questo impasto coperto con pellicola a temperatura ambiente (circa 1 ora).

Inserire poi al panetto lievitato le uova e la farina, impastare abbondantemente aggiungendo all’occorrenza del latte tiepido fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico.

Lasciare riposare sempre coperto con pellicola (1 ora o più).

Ammorbidire il burro ed inserire lo zucchero a velo per ottenere una crema per la farcitura.

Stendere il panetto lievitato formando un rettangolo e cospargere la crema di burro e zucchero  ed anche le gocce di cioccolato.

Chiudere il rettangolo a cilindro e  fare 2 tagli per la sua lunghezza ottenendo così 3 parti.

Ora comporre una treccia, arrotondare su se stessa e porre in una teglia rivestita di carta da forno.

Mettere in forno scaldato a 50° e poi spento per un’ulteriore lievitazione. (circa 1 ora)

Scaldare poi il forno a 180° e cuocere la torta per circa 35 minuti (fare la prova stecchino; se esce dall’impasto pulito la torta sarà pronta).

La torta fredda si potrà decorare con delle gocce di zucchero liquefatto con del succo di limone.

 


Cheese cake al passion fruit

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti per 6 persone:

4 passion fruits

2 arance

2 fogli di colla di pesce

250 grammi di ricotta

250 grammi di yogurt bianco

150 grammi di zucchero

400 grammi di biscotti secchi

100 grammi di amaretti

250 grammi di burro

Preparazione ricetta:

sciogliere il burro e mescolarlo poi ai biscotti e amaretti tritati finissimi. Metà del composto metterlo  sul fondo di una tortiera a cerniera o uno stampino foderato per muffin.

Passare al setaccio la ricotta, aggiungere lo zucchero e lo yogurt, con questo composto procedere per il secondo strato della torta.

Mettere in freezer la torta per almeno 1 ora, poi mettere i biscotti e  burro per il terzo strato, raffreddare di nuovo.

Svuotare i passion fruits e raccogliere il succo in una ciotola, aggiungere il succo delle arance.

Bagnare la colla di pesce e scioglierla con un bicchiere di succo dei frutti precedenti scaldando leggermente.

Usando la frusta mescolare la frutta gelatinata e depositarla poi sulla torta.

Raffreddare in frigorifero per almeno 3 ore prima di servire.

 


Inventasushi

Filed under :ANTIPASTI STARTER

Perché non creare dei Maki con il riso e pisellini che mi è avanzato ieri?

Il riso avanzato era ben condito con formaggio ed ho usato poi per comporre il “sushi” quello che ho  trovato in frigorifero e  nella dispensa.

 

Ho aperto una scatola di tonno, ho  steso delle foglie cotte di spinaci.

Ho utilizzato della carne macinata condita con senape e olio,  tagliato filetti di formaggio.

Avevo del merluzzo condito con cipolle all’agrodolce e si prestava benissimo per riempire altri maki.

Semplicemente stendendo sulla pellicola dei rettangoli 10X20 di riso ed adagiando i vari ingredienti recuperati qua e là, ho realizzato dei cilindretti,  li ho girati nei semi di sesamo e papavero,  ho tagliato a tronchetti e presentato con salsa di soia e senape.

 


Straccetti di pollo con funghi e pisellini

Filed under :ANTIPASTI STARTER, SECONDI PIATTI

Ingredienti per 4 persone:

1 petto di pollo

2 scalogno

100 grammi di piselli surgelati

50 grammi di funghi surgelati

Olio extra vergine di oliva

Sale e pepe

Farina 00 qb

Crema di aceto balsamico

 

Preparazione ricetta:

tagliare il petto di pollo a striscioline sottili e passarle nella farina.

Rosolare lo scalogno in una  padella unta di olio, aggiungere i funghi e i piselli, sale e pepe e cuocere a fuoco vivace.

In un’altra padella rosolare sempre lo scalogno in olio e mettere poi gli straccetti di pollo setacciati dalla farina, sale e pepe.

Comporre il piatto adagiando sul fondo la carne, le verdure  e un filo di crema di aceto balsamico.

 


Parmigiana di zucchine e patate al pesto

Filed under :VERDURE E CONTORNI

Ingredienti per 4/5 persone:

3 zucchine grandi

3 patate medie

10 fette di fontina a fette

Pane e formaggio grattugiati

Passata di pomodoro (qualche cucchiaio)

Pesto alla genovese (qualche cucchiaio) VEDI RICETTA QUI

Sale

Olio per friggere

Preparazione ricetta:

lavare e mondare le zucchine, sbucciare le patate e tagliarle a metà, portare a bollore acqua salata, adagiare in essa le verdure e cuocerle per circa 10 minuti per renderle morbide ma non troppo.

Tagliare a fette, non troppo sottili sia le zucchine che le patate.

Mescolare tra di loro pane e formaggio grattugiati.

Passare nella panatura le fette di zucchine e dopo aver scaldato l’olio in una padella passarle per la friggitura (solo le zucchine).

Oliare delle pirofile monodose e spolverizzare con pane grattugiato.

Porre sulla base fette di zucchine,  qualche cucchiaio di passata di pomodoro, proseguire poi con la fontina a fette.

Sopra la fontina adagiare le fette di patate cospargendole poi con il pesto, di nuovo fontina e ultimare con altre fettina di zucchine e la panatura avanzata.

Infornare per circa 15 minuti a 180°.