cerca ricetta

Penne alle olive e capperi

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 4 persone:
350 grammi di penne rigate
20 capperi dissalati
1 filetto di  acciuga 1 spicchio d’aglio
20 olive verdi
20 olive nere
olio EVO
sale  e pepe

Procedimento.
cuocere la pasta in acqua salata.

Scaldare l’olio, rosolare la testa d’aglio e sbriciolare l’acciuga.


Tritate i capperi con le olive verdi e nere,
lasciandone alcune intere per guarnire il piatto.


Aggiungere il battuto di olive al sugo della padella e basteranno solo 2 -3 minuti di cottura.


Scolare la pasta e saltarla nel  sugo aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura.


Lasagne al ragu’ di verdure

Filed under :PRIMI PIATTI

Per chi non ama la carne ma alle lasagne non vuole rinunciare!

Ingredienti per 5 o 6 persone:
per la sfoglia: 3 uova 300 grammi di farina
per il ripieno:
2 carote
2 zucchine
1 cipolla grande
100 grammi di piselli freschi o surgelati
2 patate
2 tazze di salsa di pomodoro
3 cucchiai di olio di oliva
100 grammi di formaggio grattugiato
per la besciamella:
100 grammi di burro
100 grammi di farina
1 litro di latte
sale e pepe e noce moscata


Procedimento:
preparare la sfoglia per la lasagna (vedi ricetta base),

la si può benissimo preparare in anticipo e lasciarla riposare.
rosolare la cipolla nell’olio di oliva, aggiungere le carote tagliate a dadini, le patate e un poco di acqua per aiutare la cottura, dopo 5 minuti aggiungere anche i piselli e le zucchine, salare e pepare, aggiungere la salsa di pomodoro e in circa 20 minuti il nostro sugo vegetariano per le lasagne è pronto.
Preparare la besciamella  (vedi ricetta base).
Tirare la sfoglia sottile, tagliare di quadrotti e scottarli in acqua salata per pochi minuti, quindi nella pirofila da forno alternare gli strati di pasta-sugo-pasta-besciamella e poi ripetere ancora pasta-sugo-pasta-besciamella e sugo.
Lo strato in altro finirà con besciamella e sugo insieme e una bella spolverata di formaggio grattugiato.
Passare in forno a 180° per circa 30 minuti.
Servire calde


Alette di pollo saporite e fritte – Spicy chicken wings

Filed under :SECONDI PIATTI

 

Ingredienti per 4 persone:
10 alette di pollo circa
1 bicchiere di farina
sale e pepe
paprika, curry, salvia e rosmarino
olio di oliva per friggere

 

Preparazione:

 
prendere le alette una ad una, togliere la pelle esterna e incidere la carne per staccarla dall’osso, girarla  verso l’esterno cercando di creare una pallina di carne attaccata solo all’estremità dell’osso.

  

Mettere in sacchetto per alimenti la farina con le spezie e salvia e rosmarino tagliati sottilissimi, sale e pepe.


Mettere 4 alette per volta nel sacchetto, sbattere per far aderire gli aromi.

Togliere le alette dal sacchetto e friggere in abbondante olio di oliva.


Mentre preparavo le alette ho fritto le patatine che non possono sicuramente mancare a questo piatto.







Braciole al marsala

Filed under :SECONDI PIATTI

 
Ingredienti:
braciole di maiale 1 grande o 2 piccole per persona
poca farina bianca
sale e pepe
2 cucchiai di burro
1 bicchierino di marsala secco
rosmarino

 

preparazione ricetta:

 
rosolare il burro e mettere le braciole infarinate,  rosolare a fuoco basso da ambo le parti aggiungendo il rosmarino.

 
Sfumare con il marsala  e finire la cottura girando la carne per insaporire uniformemente, aggiungere qualche cucchiaio di acqua se il sugo tende ad addensarsi troppo.


Salare e pepare, servire calde.







Cupolette al cocco

Filed under :"Dolci SENZA GLUTINE", DOLCI E DESSERT

 Ingredienti:
albumi  d’uovo
e per pari peso zucchero
cocco tritato disidratato

 


Scaldare leggermente lo zucchero con gli albumi per amalgamare, solo per circa 2 minuti, senza cuocere.
Aggiungere la farina di cocco con un cucchiaio fino a quando non il composto non ne riceve più,  la consistenza deve essere come delle polpette un poco appiccicose
Adagiare queste polpettine irregolari su carta da forno e cuocere a 160° per circa 10 o 15 minuti.







Spiedini di formaggio e uva con miele e paprika

Filed under :ANTIPASTI STARTER, APERITIVI APERITIF

 

Ingredienti:
uva bianca e rossa
formaggio Emmental (o altro)
miele e paprika

 
Comporre gli spiedini, versare del miele e cospargere della paprika dolce







Cannoncini salati con mousse di tonno

Filed under :ANTIPASTI STARTER, APERITIVI APERITIF

 

Ingredienti per antipasto di 10 – 12 persone

1 pasta sfoglia rettangolare

1 scatola grande di tonno

150 grammi di formaggio spalmabile (tipo Philadelphia)

1 pezzetto di cipolla biancasale

1 uovo e semi di papavero

Preparazione cannoncini:

stendere e tagliare la pasta sfoglia a striscioline e arrotolare su dei cannoli di acciaio.

Chiudere un lato e lasciare un pezzo di cannolo esterno per poterlo prendere con una pinza ed estrarlo dal cannoncino cotto.

Spennellare con uovo sbattuto e far cadere dei semi di papavero, passare in forno caldo per circa 10 – 12 minuti a 160°.

SI POSSONO PREPARARE IL GIORNO PRIMA E POI TENERLI IN UN LUOGO FRESCO E ASCIUTTO.
Preparazione farcia:

mettere nel boccale del frullatore ad immersione un pezzetto di cipolla e il tonno, macinare e amalgamare.

Aggiungere al composto il formaggio, un poco di sale e amalgamare di nuovo.

Mettere questo composto in una tasca da pasticciere e riempire i cannoncini non più di mezz’ora prima di essere serviti.







Bavarese alle pesche

Filed under :"Dolci SENZA GLUTINE", DOLCI E DESSERT

Ingredienti:
750 g di pesche gialle
125 g di zucchero a velo
400 g di panna montata
4 – 5 fogli di gelatina –colla di pesce-
4 cucchiai di liquore alla pesca
1 limone
olio di mandorle per uno stampo da rivoltare
fragole o frutta fresca per guarnire per guarnire

 

Preparazione ricetta:
sbucciare le pesche e frullarle con il succo del limone e il liquore.
Bagnare in acqua fredda i figli di colla di pesce, quando saranno morbidi  scaldare leggermente per rendere liquida la gelatina.

Scaldare una parte di frullato di pesche ed aggiungere la gelatina, mescolare.

Questo composto gelatinoso aggiungerlo all’altro frullato, mescolare.
Montare la panna e  zuccherarla.
Unire la panna al composto di pesche girando il cucchiaio dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Ungere uno stampo e versare la bavarese.

Ho scelto come da foto delle mini coppette.

Raffreddare per almeno 2 ore in frigorifero.
Per servire lo stampo grande è necessario bagnarlo in acqua calda per qualche secondo e poi rivoltare su un piatto da portata.

Decorare a piacere con frutta fresca e ciuffi di panna.

 


Ventagli di Parmigiano Reggiano

Filed under :ANTIPASTI STARTER


Ingredienti:
Parmigiano Reggiano grattugiato
Stuzzicadenti per spiedo


Preparazione:
disporre sulla placca del forno foderata di carta da forno dei mucchietti tondi di formaggio e inserire lo stecchino che rimarrà inserito una volta che il formaggio si scioglierà.
Passare in forno caldo per qualche minuto, fino a quando il formaggio si colora e si scioglie leggermente.
Togliere dal forno, raffreddare e servire.


Verdurine con pinzimonio al formaggio

Filed under :ANTIPASTI STARTER

Ingredienti:

carote, sedano, peperoni ecc.

crescenza e Philadelphia

olio extra vergine di oliva

sale e pepe

a piacere un poco di senape

Preparazione:

tagliare le verdure a julienne e metterle in acqua ghiacciata.

Mettere nel bicchiere del mixer i formaggi, una buona dose di olio extra vergine di oliva, sale e pepe.

Frullare per ottenere un’ emulsione omogenea.

Servire in piccoli bicchierini con la crema di formaggio sul fondo e listarelle di verdura.

 


Mezze maniche con crema di zucca, taleggio e pancetta affumicata croccante

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 5/6 persone:

500 grammi di pasta (ho scelto le mezze maniche )

Mezza zucca mantovana

150 grammi di Taleggio

150 grammi di pancetta affumicata a fette sottili

Olio EVO , sale , pepe

Rosmarino e uno spicchio d’aglio

Preparazione ricetta:

sbucciare la zucca, tagliarla a piccoli pezzi e racchiuderla nella  carta stagnola.

Passare la zucca in forno a 180° per la cottura. (circa 30 minuti).

Questo passaggio dovrà essere fatto molto anticipatamente rispetto alla preparazione del piatto di pasta.

Cuocere la pancetta in una padella antiaderente fino a renderla croccante.

Mettere a  cottura la pasta in acqua abbondante salata.

In una padella mettere olio , uno spicchio d’aglio e un rametto di rosmarino, rosolare leggermente.

Aggiungere la zucca ben schiacciata resa a purea, se occorre aggiungere un poco di acqua.

Spezzettare il Taleggio e inserirlo nel sugo sciogliendo sempre a fuoco basso, togliere l’aglio, salare e pepare.

Versare poi la pasta e mantecare bene pasta-sugo.

Nel mio piatto ho aggiunto una parte di pancetta tagliata a piccoli pezzetti direttamente nel sugo ed altre fettine direttamente sul piatto prima di servire.

 


Risotto al limone mantecato con burrata

Filed under :"senza glutine", PRIMI PIATTI

Ingredienti per 4 persone

400 grammi di riso arborio

Brodo  circa 1 litro

Burro

Cipolla

Sale e pepe

1 burrata freschissima

1 limone

Formaggio Parmigiano Reggiano

 

Preparazione ricetta:

soffriggere la cipolla sottilissima nel burro in una larga padella. Tostare il riso e poco per volta aggiungere il brodo per continuare la cottura.

Grattuggiare la buccia del limone ed aggiugerla al riso verso metà cottura.

Quando il riso sarà pronto per essere servito versare a tochetti la burrata e del Parmigiano e mantecare lontano dal fuoco.

Servire decorando il piatto con scorzette di limone o fiori  commestibili.

 


Filetto di maiale a lunga cottura, pure senapato e cipolle caramellate

Filed under :SECONDI PIATTI

Ingredienti per 4/5 persone:

2 filetti di maiale

Olio EVO, sale, pepe, rosmarino e curry

Ingredienti purè:
4 patate, senape in salsa , burro, latte, sale e pepe,noce moscata,  formaggio Grana Padano

Ingredienti cipolle caramellate:

4 cipolle rosse di Tropea, sale e pepe, zucchero, acqua e aceto balsamico.

Preparazione ricetta;

ho cotto le cipolle con largo anticipo in quanto anche consumate con formaggi sono molto indicate.

Dopo averle tagliate a pezzetti le ho adagiate in una padella dove avevo rosolato olio, uno spicchio d’aglio con un cucchiaio abbondante di zucchero.

Lasceranno andare molta acqua portando il calore in pentola abbassante sostenuto, sfumare poi con  mezzo bicchiere circa di aceto balsamico. Non mettere coperchio per sprigionare l’alcool.

Salare e pepare. Finire la cottura aggiungendo se servisse un poco di acqua.

La sera prima della preparazione del piatto ho adagiato i filetti di maiale in una pirofila strofinandoli con uno spicchio d’aglio, e le spezie, sale e pepe e girati in olio.

Il giorno dopo ho cambiato la pirofila, l’ho coperta con la stagnola sigillando i bordi, ho passato i filetti in forno a 130° circa  per  circa 3 ore.

Preparare il purè. Dopo aver cotto le patate con buccia in acqua salata le ho schiacciate.

Rosolare il burro, aggiungere la purea di patate, sale, pepe e noce moscata, e latte fino ad ottenere la consistenza adeguata per un buon purè. Cuocere per circa 10 minuti, le patate rilasceranno l’amido, condire con Grana Padano e due cucchiai abbondanti di senape (se piacerà a tutti i commensali, oppure aggiungere nel piatto a richiesta).

Comporre il piatto con fettine di carne sottili tagliate leggermente di sbieco, purè, cipolle caramellate.

 


Delizia di castagne

Filed under :"Dolci SENZA GLUTINE", DOLCI E DESSERT

Ingredienti per 6 persone

1 kilogrammo di castagne

1 bicchiere di latte

250 grammi di mascarpone

100 grammi di zucchero

2 cucchiai di cacao amato in polvere

500 grammi di panna da montare

Pavesini

Preparazione ricetta:

lessare le castagne e togliere poi la polpa e farla bollire con un poco di latte e 2 cucchiai di zucchero. Frullare poi per ottenere una polpa omogenea.

Montare la panna a neve ferma.

Dividere in due ciotole la polpa di castagne e aggiungere ad ognuna metà dose di mascarpone, e in un composto aggiungere anche il cacao. Mescolare bene i composti ed aggiungere in ognuno qualche cucchiaiata di panna montata (tenerne un poco per finire di decorare il dolce)

Comporre il dolce in ciotoline partendo con la crema contenente il cacao, dividere i composti appoggiando i pavesini tra uno strato e l’altro.

Guarnire alla fine con panna montata.

 

 


Trofie al pesto e verdure ricetta d’estate

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 5 persone:

500 grammi di pasta fresca Trofie

1 mozzarella vaccina

Olive nere

5 pomodorini piccoli da tagliare a pezzetti

1 peperone a falde sottili

2 cucchiai di pesto genovese

Olio E..V.O.

Preparazione ricetta:

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

Dopo aver tagliato le verdure e la mozzarella scolare la pasta e sciacquarla in acqua fredda. Porre gli ingredienti in una capiente terrina e condire con abbondante olio E.V.O.

 


Fregola sarda con cozze e sapori italiani

Filed under :PIATTO SARDO, PRIMI PIATTI

Ingredienti per 5 persone:

200 grammi di fregola sarda grande. Oppure usare pasta tipo ditalini o gramigna o sedanini

1 kilo di cozze mezzo guscio

2 falde di pomodori secchi

1spicchio d’aglio e i cipolla piccola

Qualche cappero dissalato

Olive taggiasche

Olio e.v.o. sale e pepe

Preparazione ricetta:

Tagliare sottilmente la cipolla e l’aglio e rosolare in olio abbondante, mettere poi  i pomodori secchi a piccoli pezzi, capperi e olive, lasciare qualche minuto a cuocere insieme questi ingredienti che daranno sapore al piatto ultimato.

Aggiungere circa 1 litro d’acqua e portare a bollore, aggiustare di sale e pepe,  buttare la pasta per la cottura.

Verso fine cottura della pasta aggiungere le cozze. Servire in cocottine monoporzione.


Tortino di patate con gamberi saltati in padella

Filed under :ANTIPASTI STARTER

Ingredienti per 5 persone:

4 patate medie lessate con buccia

50 grammi di burro pomata (morbido)

15 gamberi freschi

1 spicchio d’aglio

Salsa di soia e olio e.v.o.

Sale e pepe

Erba cipollina

Preparazione ricetta:

schiacciare le patate e amalgamare ad esse il  burro, aggiungere sale e pepe. Mettere questo composto in una tasca da pasticcere con la bocchetta a rosa larga.

Rosolare lo spicchio d’aglio in olio, aggiungere i gamberi, sale e pepe, sfumare con qualche goccia di salsa di soia.

Comporre il piatto formando un tortino rotondo, mettere  gamberi  su ognuno e qualche pezzetto di erba cipollina.

 


Gamberetti con porri e salicornia

Filed under :ANTIPASTI STARTER

Ingredienti:

200 grammi di gamberi sgusciati

1 porro

Olio e.v.o.

Sale e pepe

Salicornia (asparagi di mare)

Vino bianco

Preparazione ricetta:

Oliare una padella e dopo aver tagliato a rondelle sottili il porro brasarlo a fuoco basso, sfumare con poco vino bianco,  portare a cottura.

Aggiungere poi una manciata di salicornia ed insaporirla con il porro, serviranno 2 / 3 minuti.

Ora mettere i gamberi , rimestare, aggiustare di sale e pepe e servire.

 

 


Frollini al cocco

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti:

150 grammi di cocco grattugiato  (farina)

80 grammi di zucchero morbido

80 grammi di burro

100 grammi di farina

2 uova intere

1 bustina di lievito per dolci

1 bustina di vanillina

Zucchero a velo

 

Preparazione ricetta:

lavorare il burro con lo zucchero.

Aggiungere poi le uova.

Mescolare le farine compreso lievito e vanillina.

Lavorare tra di loro gli  ingredienti secchi e liquidi fino ad ottenere un panetto, dopodiché far riposare in frigo per almeno 1 ora.

Stendere poi il panetto e ritagliare i biscotti, su carta da forno passare alla cottura per circa 15/20 minuti a 150°

Spolverizzare zucchero a velo in superficie.

 


Gamberi con salsa Guacamole

Filed under :ANTIPASTI STARTER

Ingredient:

300 grammi di gamberi

Olio e.v.o. , vino bianco

1 spicchio d’aglio

sale e pepe

Ingredienti per salsa guacamole:
1 avocado (per poterlo gustare al meglio deve essere grinzoso ben maturo)
3 pomodori secchi
1 cipollotto
1 spicchio d’aglio (a piacere)
1 lime
sale e peperoncino

Preparazione gamberi:

rosolare lo spicchio d’aglio, versare i gamberi, sfumare con poco vino bianco, salare e pepare.

Sgusciare i gamberi e tenerli da parte.

Preparazione della SALSA GUACAMOLE:
sbucciare l’avocado, tagliarlo a dadini e metterlo nel mixer, aggiungere i pomodori secchi a pezzettini, il cipollotto,  aglio (se piace), il succo e la buccia di lime sale e peperoncino ed azionare il mixer.
Versare a filo dell’olio extra vergine per rendere la salsa cremosa e della consistenza desiderata (ne basteranno pochi cucchiai).

Mettere la salsa in un sac a poche, comporre il piatto e servire