SEARCH

CALENDARIO

luglio: 2017
L M M G V S D
« giu    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

NEWS LETTER

Iscriviti per avere info di nuove ricette

Bavarese alla fragole

Filed under :"Dolci SENZA GLUTINE", DOLCI E DESSERT

Ingredienti:

500 grammi di fragole
200 grammi di zucchero
1 limone
3 fogli di colla di pesce
½ litro di panna fresca
olio di semi per ungere lo stampo o stampini
Procedimento:
Lavare e frullare le fragole, aggiungere lo zucchero e il succo di limone e un poco di scorza.


Bagnare la colla di pesce, strizzarla e fatela sciogliere in un pentolino con 3 cucchiai di acqua, mescolando per sciogliere i grumi.


Montare la panna e aggiungere il frullato di fragole e la colla di pesce. Mescolare dal basso verso l’alto per non smontare.


Versare in uno stampo unto di olio, oppure bicchieri o tazze.


Per girare lo stampo, immergerlo in acqua calda per qualche secondo,  per staccare dai bordi e guarnire con fragole.








Cheese cake di fragole

Filed under :"Dolci SENZA GLUTINE", DOLCI E DESSERT

Ingredienti:
250 grammi di biscotti secchi
150 grammi di burro
500 grammi di ricotta
2 uova intere
150 grammi di zucchero
confettura di fragole

Consiglio uno stampo a cerniera o pirottini.

Nella foto seguente ho eseguito la cheese cake sostituendo la ricotta con la Philadelpia e a metà cottura ho aggiunto sulla torta uno yogurt naturale da 500 grammi 

Ho  finito la cottura e servita poi con una salsa di fragole frullate con succo di limone e zucchero.


Procedimento:
sciogliere il burro e dopo aver tritato finemente i biscotti amalgamare bene i due ingredienti.

In una tortiera foderata con carta da forno fare una base con biscotti e burro, lasciando i bordi alti, e schiacciare il fondo.


Mescolare bene lo zucchero con la ricotta, aggiungere i tuorli e gli albumi montati a neve facendo attenzione a
non smontarli, perciò mescolare il composto  dal basso verso l’alto.


Versare il composto sulla base e infornare per circa 25 – 30 minuti a150°.
Quando la torta si sarà raffreddata spalmare la confettura di fragole (scaldarla leggermente per renderla meno densa e stenderla con facilità)  e decorare a piacere.
Raffreddare la torta in frigorifero per almeno 1 ora.

SE SI SCELGONO PER LA PREPARAZIONE DELLA BASE DEI BISCOTTI SENZA GLUTINE ANCHE GLI INTOLLERANTI A QUESTO ALIMENTO POSSONO PREPARARE E GUSTARE QUESTO DOLCE.






Crespella dolce

Filed under :DOLCI E DESSERT


Ingredienti:
2 uova intere
2 cucchiai di farina
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino di burro sciolto
½ bicchiere di latte
Procedimento:

preparare le crespelle mescolando per prima le uova con la farina, per sciogliere i grumi, zucchero, burro e per ultimo il latte fino ad ottenere una crema abbastanza liquida.


Ungere una padellina da frittata o crepes e versare un mestolino facendo girare su tutta la superficie il composto, il fuoco deve essere basso. (io uso la piastra per crespelle elettrica e va benissimo, fatevela regalare!).


Quando le crespelle saranno terminate aggiungere all’interno nutella o marmellata, ma anche frutta mista scaldata con poco zucchero e vino bianco.

Nella foto in altro ho messo all’interno della crema pasticcera con aggiunta di frutti di  bosco, finito il piatto con panna montata e cioccolato grattugiato.

 












Insalata di riso e molluschi

Filed under :ANTIPASTI STARTER, PRIMI PIATTI

Ingredienti per 2 persone:
2 pugnetti di riso (vialone nano e qualche chicco di riso venere)
50 grammi di pisellini surgelati
10 cozze sgusciate
20 vongole  sgusciate
ketch up
olio di oliva e limone
1 cipolla
sale e pepe
vino bianco
prezzemolo

 

 

Preparazione ricetta:
bollire 1 litro di acqua salata con 1 bicchiere di vino bianco, i gambi di prezzemolo e la cipolla.
Dopo aver bollito questo

Leggi ricetta… »


Tortino di riso venere con crema al formaggio

Filed under :ANTIPASTI STARTER

Ingredienti per 4 persone:
300 grammi di riso venere
carciofini sott’olio
pomodorini pachino
olio extra vergine di oliva
sale e pepe
robiola e panna da cucina


Preparazione ricetta:
cuocere il riso per circa 30 minuti in acqua salata, scolarlo e raffreddarlo sotto acqua corrente.
Tagliare a pezzettini i carciofi e i pomodorini, condire il riso con questi ingredienti aggiungendo olio, sale e pepe.
Preparare la salsa di formaggio scaldando a fuoco basso la panna, mettere la robiola, un pizzico di pepe e mescolare per formare una crema omogenea.
Comporre il piatto adagiando il riso in un coppa pasta, comprimere per dare la forma, decorare il piatto con la crema di formaggio e verdurea scelta.







Guanciale brasato al Barbera d’Asti

Filed under :SECONDI PIATTI

Ingredienti per 4 persone
2 guanciali di manzo
2 cucchiai di farina 00
2 cucchiai di sale grosso
1 cipolla bianca grande
2 carote
1 sedano
2 cucchiai di zucchero
aromi ( bacche ginepro, pepe in grani, 1 pezzetto peperoncino, cannella)
alloro e rosmarino
½ bicchiere di aceto balsamico ½ bicchiere di marsala
500 ml di vino Barbera ( o Barolo o vino corposo)


Preparazione ricetta:


legare la carne con spago e girarla nella farina con qualche chicco di sale grosso.

Rosolare per qualche minuto in olio di oliva.
In un’altra pentola brasare le verdure tagliate a pezzetti e aggiungere poi la carne, rosolare assieme e sfumare poi con il vino,  aceto balsamico e marsala.
Inserire le spezie e alloro e rosmarino, lo zucchero e cuocere a fuoco basso con coperchio per almeno 2 ore.

A fine cottura togliere la carne e raffreddarla prima di tagliarla a fette.

Il sugo rimasto nella pentola filtrarlo dalle verdure e se vi sarà bisogno cuocere di nuovo per renderlo denso.







Tortino d’orzo al gorgonzola, spinacini e prosciutto crudo

Filed under :"senza glutine", PRIMI PIATTI


Ingredienti per 4 – 5 persone:
orzo perlato circa 300 grammi
100 grammi di gorgonzola
1 noce di burro
100 grammi di prosciutto crudo
spinacini freschi

 

Preparazione ricetta:
Cuocere l’orzo in acqua salata (circa 40 minuti oppure tenere in ammollo precedentemente)
Sciogliere il burro in un tegame , aggiungere il gorgonzola e poi l’orzo bel scolato, mantecare mescolando.
Usando un coppa pasta adagiarlo sul piatto, riempirlo d’orzo, aggiungere le foglioline di spinacini tutt’attorno.

Creare con una fetta di prosciutto una rosellina da appoggiarla sul  tortino.

 





Caprese gelè con dadini di frittata

Filed under :ANTIPASTI STARTER, APERITIVI APERITIF

Ingredienti per 4 persone:

1 mozzarella di bufala grande

200 grammi di salsa di pomodoro

5 foglie di basilico

3 uova

50 grammi di formaggio grattugiato

mezzo bicchiere di  latte

2 fogli di GELGIA’ del Molino Chiavazza

sale e pepe

olio E.V.O

.crema di aceto balsamico

Preparazione ricetta:

sbattere le uova in una terrina, aggiungere il formaggio grattugiato, sale e pepe e il latte, depositare il composto sulla placca del forno rivestita di carta oleata e cuocere a 180° per circa 15 minuti.

Quando la frittata sarà fredda tagliarla a dadini.Bagnare in acqua fredda i fogli di gelatina, poi strizzarli e scioglierli in microonde.

Frullare la mozzarella con un poco di olio, una spruzzata di pepe, aggiungendo un parte della gelatina sciolta, disporre poi la crema ottenuta sul fondo di un piccolo contenitore finger food. Raffreddare in frigorifero.

Mettere in una ciotola la salsa di pomodoro leggermente tiepida, condirla con olio, sale e pepe e il basilico sminuzzato, aggiungere l’altra parte di gelatina e mescolare energicamente.

Mettere il composto in un sac a poche e raffreddare.

Comporre i piccoli contenitori mettendo la gelè di pomodoro sopra la crema di mozzarella, adagiare i dadini di frittata e cospargere della crema di aceto balsamico.

con questa ricetta partecipo al concorso della ditta MOLINO CHIAVAZZA  per promuovere il prodotto GELGIA’ 







Roselline di mele e sfoglia

Filed under :DOLCI E DESSERT

Per la pasta
– 1 albume
– 150 gr farina 00 del MULINO CHIAVAZZA
– 2 cucchiai di olio e.v.o.
– 1 pizzico di sale
– 5 cucchiai di acqua tiepida

Per il ripieno delle roselline

2 mele rosse

100 grammi di biscotti secchi

1 noce di burro

uvetta

2 cucchiai di zucchero

cannella e buccia di limone

zucchero a velo

 

Versare la  farina sulla spianatoia, mettere al centro l’albume, l’olio, il sale e l’acqua intiepidita, formare un panetto compatto.


Avvolgere il panetto nella pellicola e lasciarlo riposare.

Tagliare le mele a fettine regolari tenendo la buccia, poi depositarle sulla placca del forno e farle scaldare per qualche minuto in forno per renderle morbide per poter essere arrotolate.

Sciogliere il burro in un pentolino, aggiungere i biscotti sbriciolati e l’uvetta (precedentemente ammollata in acqua) e lo zucchero.

Scaldare il composto insaporendo con cannella e buccia di limone, fino ad ottenere un impasto cremoso.

Stendere il panetto di pasta e ricavare delle strisce di pasta alte circa 4 – 5 centimetri.

Mettere al centro delle strisce di pasta l’impasto cremoso di biscotti, e poi le fettine di mele leggermente sovrapposte.


Piegare la pasta e arrotolare su se stessa lasciando che le mele fuoriescano.

Mettere le roselline in uno stampo da muffin e passare in forno a 180° per circa 15 – 20 minuti.

Zucchero a velo per decorare.

CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONCORSO DEL MULINO CHIAVAZZA DOLCI ALLE MELE







Praline di formaggio ai pistacchi

Filed under :ANTIPASTI STARTER

Per realizzare queste piccole praline a base di formaggio ho usato della ricotta freschissima, robiola magra, e poco gorgonzola.

Ho amalgamato con un mixer ad immersione aggiungendo sale, pepe e olio extra vergine di oliva a filo.

Bagnandomi leggermente le dita ho formato delle palline e le ho fatte roteare nella granella di pistacchi.

 

Non necessariamente occorre usare questi formaggi, il formaggio da scegliere però deve rimanere compatto.

Per la granella è ideale anche una granella di nocciole o mandorle tostate.a falde







Crostata ricca ai lamponi

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti per la base della torta

300 g. farina

150 g. di burro morbido

120 gr. di zucchero

2 tuorli d’uovo

1 vanillina

½  bustina di lievito e 1 pizzico di sale

Per il ripieno:

confettura ai frutti di bosco

300 grammi di crema pasticcera(vedi ricetta)

panna montata e lamponi freschi per decorare

Preparazione ricetta:

mettere gli ingredienti della base della torta in una terrina (o in planetaria) ed impastare velocemente fino ad ottenere un panetto liscio e compatto, fare riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

Stendere poi il panetto sulla base di una tortiera imburrata ed infarinata.

Passare in forno caldo a 180° per circa 20 – 25 minuti.

Togliere dal forno la torta, sulla base va spalmata per prima la confettura e poi sulla confetturala crema pasticcera.

Decorare poi con ciuffi di panna montata e lamponi.







Fagottini di ricotta alle erbette aromatiche con fonduta di Bagoss e noce moscata

Filed under :PRIMI PIATTI

Con questa ricetta partecipo al contest B come #biancolatte di Franciacortainbianco,

la manifestazione dedicata ai prodotti caseari, in programma dal 7 al 9 ottobre.

Dosi per 6/8 fagottini

Ingredienti per le crespelle:

2 uova intere

4 cucchiai di farina

Sale e pepe

Una noce di burro

Latte quanto basta

Olio per la padellla delle crespelle

Ingredienti per il ripieno dei fagottini:

400 grammi di ricotta freschissima

4 cucchiai di Grana Padano

Sale e pepe

Un mazzetto di erbette aromatiche (erba cipollina, basilico, prezzemolo, timo, finocchietto selvatico, maggiorana)

Ingredienti per la fonduta:

100 grammi di formaggio Bagoss  (non stagionato)

100 ml di panna da cucina

100 ml di latte intero

Noce moscata

Preparazione ricetta:

1)      Rompere le uova in una terrina, sbatterle, aggiungere la farina, sale e pepe e il burro fuso. Mescolare energicamente con una frusta fino ad ottenere una crema densa.

Aggiungere del latte per ottenere un composto più liquido, quasi fluido.

Scaldare una padella antiaderente, oliare e mettere un mestolo di composto, girare sulla superficie della padella per realizzare una crespella molto sottile, cuocere pochi minuti e conservare poi in un piatto.

Continuare fino ad esaurire il composto.

2)      Passare al setaccio la ricotta. Lavare e tritare finemente le erbette aromatiche dopodiché aggiungerle alla ricotta, sale e pepe e   il formaggio Grana Padano, amalgamare benissimo con un cucchiaio.

3)      Scottare dei fili di erba cipollina per legare poi  i fagottini

4)      Mettere al centro delle crespelle un cucchiaio di ricotta aromatizzata e chiudere il fagottino con l’erba cipollina

5)      Scaldare in un padellino il latte con la panna da cucina. Tagliare a piccolissimi pezzi il formaggio Bagoss e scioglierlo con il latte e panna.

6)      Adagiare nel piatto di portata i fagottini (2 o 3) e scaldare il piatto nel microonde.

7)      Versare la fonduta di formaggio Bagoss sui fagottini e spolverizzare la noce moscata.

 


Tortino fresco con esaltazione di caviale

Filed under :ANTIPASTI STARTER

Ingedienti per 4 tortini:

20 gamberetti sgusciati

20 pomodorini datterini

Un pezzetto di finocchio

2 patate lesse

Caviale

Aceto balsamico

1 spicchio d’aglio

Succo di limone

Sale e pepe

Olio E.V.O.

Preparazione ricetta:

rosolare in una padella l’aglio, aggiungere i gamberetti e saltarli per qualche minuto sfumando con succo di limone.

Tagliare poi i gamberetti a piccoli pezzetti.

Tagliare anche i pomodorini e il finocchio e condire con sale, pepe e olio.

Unire i gamberetti alle verdure.

Schiacciare le patate e condirle con sale, pepe e olio.

Comporre il  tortino usando una formina ad anello.

Mettere alla base la farcia di gamberetti e verdure, una parte di patate e adagiare sulla superficie il caviale.

Versare dell’aceto balsamico sul tortino.

 


Tartare di Fassona con fiocchi d’uovo e insalata di carciofi

Filed under :senza categoria

Ingredienti per 4 persone:

400 grammi di carne tagliata a  coltello di Fassona

Senape di Dijone

Olio extra vergine di oliva

Sale e pepe

2 uova sode

2 carciofi ideali per cruditè

Riduzione di aceto balsamico

1 limone (succo)

Preparazione ricetta:

Pulire  i carciofi e tagliare sottilissima la parte interna, mettere in una insalatiera e condire con sale e pepe ed abbondante olio e succo di limone.

Mettere in una ciotola la carne e condirla con sale e pepe, abbondante olio e un cucchiaio circa di senape, amalgamare e con l’aiuto di coppa pasta adagiare al centro del piatto da servire.

Tagliare le uova a metà e metterle nello schiacciapatate e farete scendere a fiocchi sulla carne.

Mettere poi i carciofi sul piatto e finire con un filo di olio e una riduzione di aceto balsamico. (La riduzione si ottiene facendo evaporare della metà l’aceto).

 

 


Filetto di salmone su letto di crema di piselli

Filed under :SECONDI PIATTI DI PESCE

Ingredienti per 4 persone:

1 trancio di filetto per persona

1 spicchio d’aglio

1 scalogno

150 grammi di piselli surgelati

100 grammi di panna da cucina

Vino bianco

Sale e pepe

Olio extra vergine di oliva

Prezzemolo o erba cipollina

Preparazione ricetta:

rosolare lo spicchio d’aglio in una padella con olio, adagiare poi i filetti di pesce e rosolarli girandoli su se stessi.

Sfumare  con vino bianco, lasciare evaporare, salare e pepare,  proseguire la cottura con coperchio.

Rosolare lo scalogno tagliato sottilmente in un padella con olio, mettere i piselli scongelati, salare e pepare e cuocere sfumando con poca acqua (o brodo fino a renderli morbidi (circa 10 / 15 minuti).

Mettere poi i piselli in un bicchiere, aggiungere la panna e frullare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Presentare i filetti di pesce sulla crema di piselli e decorare con erbette aromatiche.

 


Spaghetti con pomodori CONFIT

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 4 o 5 persone:

400 grammi di spaghetti

500 grammi di pomodori Pachino

Peperoncino, sale

Basilico e origano

Zucchero a velo

Olio E.V.O.

1 spicchio d’aglio

Formaggio pecorini o Grana Padano

Preparazione ricetta:

lavare i pomodorino, tagliarli a metà, disporli su di una placca da forno foderata di alluminio, cospargerli di zucchero a velo e origano ed infornarli per almeno 1 ora a 150°.

Portare a bollore l’acqua salata e cuocere gli spaghetti.

Nel frattempo soffriggere uno spicchio d’aglio (che poi toglierete), mettere i pomodorini CONFIT, aggiungere foglie di basilico e sale, saltare il sugo per qualche minuto.

Aggiungere al sugo gli spaghetti e mantecare con  formaggio pecorino.

 


Torta Angelica

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti:

400 grammi di farina 00

15 grammi di lievito fresco

5 uova intere

4 cucchiai di zucchero

2 noci di burro sciolto

Un bicchiere di latte tiepido

Un pizzico di sale

per la farcia della torta

100 grammi di burro

150 grammi di zucchero a velo

Una manciata di gocce di cioccolato.

2 cucchiai di zucchero a velo e qualche goccia di limone per decorare la superficie della torta.

 

Procedimento:

sciogliere nel latte tiepido il lievito con lo zucchero.

Aggiungere poi qualche cucchiaio di farina impastare e lasciare lievitare questo impasto coperto con pellicola a temperatura ambiente (circa 1 ora).

Inserire poi al panetto lievitato le uova e la farina, impastare abbondantemente aggiungendo all’occorrenza del latte tiepido fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico.

Lasciare riposare sempre coperto con pellicola (1 ora o più).

Ammorbidire il burro ed inserire lo zucchero a velo per ottenere una crema per la farcitura.

Stendere il panetto lievitato formando un rettangolo e cospargere la crema di burro e zucchero  ed anche le gocce di cioccolato.

Chiudere il rettangolo a cilindro e  fare 2 tagli per la sua lunghezza ottenendo così 3 parti.

Ora comporre una treccia, arrotondare su se stessa e porre in una teglia rivestita di carta da forno.

Mettere in forno scaldato a 50° e poi spento per un’ulteriore lievitazione. (circa 1 ora)

Scaldare poi il forno a 180° e cuocere la torta per circa 35 minuti (fare la prova stecchino; se esce dall’impasto pulito la torta sarà pronta).

La torta fredda si potrà decorare con delle gocce di zucchero liquefatto con del succo di limone.

 


Cheese cake al passion fruit

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti per 6 persone:

4 passion fruits

2 arance

2 fogli di colla di pesce

250 grammi di ricotta

250 grammi di yogurt bianco

150 grammi di zucchero

400 grammi di biscotti secchi

100 grammi di amaretti

250 grammi di burro

Preparazione ricetta:

sciogliere il burro e mescolarlo poi ai biscotti e amaretti tritati finissimi. Metà del composto metterlo  sul fondo di una tortiera a cerniera o uno stampino foderato per muffin.

Passare al setaccio la ricotta, aggiungere lo zucchero e lo yogurt, con questo composto procedere per il secondo strato della torta.

Mettere in freezer la torta per almeno 1 ora, poi mettere i biscotti e  burro per il terzo strato, raffreddare di nuovo.

Svuotare i passion fruits e raccogliere il succo in una ciotola, aggiungere il succo delle arance.

Bagnare la colla di pesce e scioglierla con un bicchiere di succo dei frutti precedenti scaldando leggermente.

Usando la frusta mescolare la frutta gelatinata e depositarla poi sulla torta.

Raffreddare in frigorifero per almeno 3 ore prima di servire.

 


Inventasushi

Filed under :ANTIPASTI STARTER

Perché non creare dei Maki con il riso e pisellini che mi è avanzato ieri?

Il riso avanzato era ben condito con formaggio ed ho usato poi per comporre il “sushi” quello che ho  trovato in frigorifero e  nella dispensa.

 

Ho aperto una scatola di tonno, ho  steso delle foglie cotte di spinaci.

Ho utilizzato della carne macinata condita con senape e olio,  tagliato filetti di formaggio.

Avevo del merluzzo condito con cipolle all’agrodolce e si prestava benissimo per riempire altri maki.

Semplicemente stendendo sulla pellicola dei rettangoli 10X20 di riso ed adagiando i vari ingredienti recuperati qua e là, ho realizzato dei cilindretti,  li ho girati nei semi di sesamo e papavero,  ho tagliato a tronchetti e presentato con salsa di soia e senape.

 


Straccetti di pollo con funghi e pisellini

Filed under :ANTIPASTI STARTER, SECONDI PIATTI

Ingredienti per 4 persone:

1 petto di pollo

2 scalogno

100 grammi di piselli surgelati

50 grammi di funghi surgelati

Olio extra vergine di oliva

Sale e pepe

Farina 00 qb

Crema di aceto balsamico

 

Preparazione ricetta:

tagliare il petto di pollo a striscioline sottili e passarle nella farina.

Rosolare lo scalogno in una  padella unta di olio, aggiungere i funghi e i piselli, sale e pepe e cuocere a fuoco vivace.

In un’altra padella rosolare sempre lo scalogno in olio e mettere poi gli straccetti di pollo setacciati dalla farina, sale e pepe.

Comporre il piatto adagiando sul fondo la carne, le verdure  e un filo di crema di aceto balsamico.

 


Parmigiana di zucchine e patate al pesto

Filed under :VERDURE E CONTORNI

Ingredienti per 4/5 persone:

3 zucchine grandi

3 patate medie

10 fette di fontina a fette

Pane e formaggio grattugiati

Passata di pomodoro (qualche cucchiaio)

Pesto alla genovese (qualche cucchiaio) VEDI RICETTA QUI

Sale

Olio per friggere

Preparazione ricetta:

lavare e mondare le zucchine, sbucciare le patate e tagliarle a metà, portare a bollore acqua salata, adagiare in essa le verdure e cuocerle per circa 10 minuti per renderle morbide ma non troppo.

Tagliare a fette, non troppo sottili sia le zucchine che le patate.

Mescolare tra di loro pane e formaggio grattugiati.

Passare nella panatura le fette di zucchine e dopo aver scaldato l’olio in una padella passarle per la friggitura (solo le zucchine).

Oliare delle pirofile monodose e spolverizzare con pane grattugiato.

Porre sulla base fette di zucchine,  qualche cucchiaio di passata di pomodoro, proseguire poi con la fontina a fette.

Sopra la fontina adagiare le fette di patate cospargendole poi con il pesto, di nuovo fontina e ultimare con altre fettina di zucchine e la panatura avanzata.

Infornare per circa 15 minuti a 180°.

 


Gnocchi di zucca e patate al pesto

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 5 / 6 persone:

 

mezza zucca mantovana

2 patate

Farina 00 qb

1 uovo

Pesto alla genovese VEDI RICETTA QUI

 

Preparazione ricetta:

pulire la zucca ricavarne la polpa, avvolgerla in carta alluminio e cuocerla in forno per circa 30 minuti.

Cuocere in acqua salata le patate.

Raffreddare le verdure cotte, schiacciarle con lo schiacciapatate, e raccoglierle in una terrina.

Aggiungere sale e pepe, un uovo intero ed aggiungere farina quanto basta per ottenere un impasto elastico ma non appiccicoso.

Spolverare di farina la spianatoia e lavorare l’impasto ben mescolato ricavandone tanti cilindri.

Portare a bollore acqua salata, tagliare tanti piccoli cilindretti e passarli sui rebbi della forchetta.

Cuocere per qualche minuto fino a quando verranno a galla.

Condire con pesto e servire.

 


Tortelli di zucca su letto di purea di piselli conditi con prosciutto crudo croccante, briciole di Parmigiano Reggiano abbrustolite e cioccolato fondente .

Filed under :senza categoria

Ingredienti per 8 persone:

1 kilogrammo di   tortelli di zucca del pastificio TRADIZIONI PADANE

200 grammi di piselli surgelati

1 cipolla piccola

50 grammi di prosciutto crudo

100 grammi di Parmigiano Reggiano grattugiato

sale e pepe

3 cucchiai di burro e 3 di olio extra vergine di oliva

50 grammi di cioccolato fondente

Preparazione ricetta:

tagliare sottilissima la cipolla e soffriggerla in poco olio e burro, aggiungere poi i piselli scongelati, cuocerli a fuoco basso, salare e pepare sfumando con acqua per ultimare la cottura. Frullare poi i piselli per ottenere una purea omogenea.

Portare a bollore acqua salata per cuocere i tortelli.

Tagliare a listarelle il prosciutto crudo e rosolarlo in olio e burro fino a renderlo croccante.

Mettere il Parmigiano Reggiano in una padella antiaderente precedentemente scaldata, usare un cucchiaio di legno per dividere le briciole mentre si abbrustoliscono.

Scolare la pasta e versarla nella padella con il prosciutto per mantecare.

Procedere all’impiattamento mettendo sul fondo del piatto la purea di piselli, la razione di tortelli conditi con prosciutto crudo. Aggiungere sui tortelli le briciole di Parmigiano Reggiano e far cadere su tutto il piatto il cioccolato fondente grattugiato.

 

 


Zuppa di ceci e straccetti di calamari con gamberi saltati al rosmarino

Filed under :ANTIPASTI STARTER, PRIMI PIATTI

Ingredienti per 4 / 5 persone:

2 scatole di ceci di buona qualità

1 calamaro grande freschissimo

2/3 Code di gamberi per persona

Olio extra vergine di oliva

Sale e pepe

Verdure per soffritto (cipolla sedano carota)

2 spicchio d’aglio

Rosmarino


Preparazione ricetta:

rosolare le verdure per soffritto tagliate sottili in olio, aggiungere i ceci scolati e sciacquati, coprire con acqua, salare e portare a bollore.

Togliere alcuni ceci ed il resto omogeneizzare con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una purea.

Pulire il calamaro togliendo la pellicola grigiastra,  tagliare a striscioline sottili.

Rosolare in una padella l’aglio, aggiungere gli  straccetti di calamari e tostarli a fuoco vivace.  (togliere aglio)

Rosolare l’altro spicchio d’aglio in olio, mettere il rosmarino e i gamberi sgusciati, saltarli nella padella solo qualche minuto.

Unire alla purea di ceci quelli interi, mettere poi i calamari.

Comporre il piatto servendo un mestolo di zuppa di ceci con  straccetti di calamari ed adagiare su di essa alcuni gamberi al profumo di rosmarino.

Un filo di olio e una spruzzata di pepe.