Scorzette d’arancia

Ricetta della Signora Maria, ottima cuoca che mi insegna i tipici piatti sardi.


Non spaventatevi se vi dico che servono 3 giorni per preparare queste prelibatezze, non occorre lavorazione ma solo tempo per togliere l’amaro alle bucce prima, poi per addolcirle.



Ingredienti:
5 arance non trattate con poca buccia.
zucchero lo stesso peso delle bucce
50 grammi di cioccolato fondente


Preparazione:
Spremere le arance consumando il succo.
Togliere la parte interna e mettere a bagno in acqua fredda le bucce per 2 giorni, di tanto in tanto sostituire con altra acqua.


Asciugare le bucce, tagliarle a fettine sottilissime (io le ho tagliate troppo grandi, ma mio figlio in questo momento le sta apprezzando ugualmente). Pesare le bucce e aggiungere zucchero a pari peso, mescolare e lasciare per una notte.


Il giorno dopo mettere tutto in una padella larga e scaldare piano piano (servirà circa mezz’ora),fino a che lo zucchero aderisce e le scorzette si staccano una dall’altra.
Raffreddare su carta da forno.
Si possono mettere nei pirottini arrotolandole quando sono ancora calde. Un’alternativa, sciogliere del cioccolato fondente in micro onde per 1 o 2 minuti, e immergere una parte della scorzetta, lasciare raffreddare.


OTTIME!!!!!!!!!!!!!!!!!!






Tags:

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
  • E-Mail

Comments are closed.