SEARCH

CALENDARIO

febbraio: 2019
L M M G V S D
« mar    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728  

Pagine

NEWS LETTER

Iscriviti per avere info di nuove ricette

Ditaloni al salmis

sabato dic 1, 2012

Ingredienti:
Carne di selvaggina a scelta o coniglio
½ bicchiere di olio di oliva
1 litro vino rosso corposo
 verdure a pezzetti (1 carota, 1cipolla, una costa di sedano)
alloro, 4 grani di ginepro, 4 grani di pepe  4 chiodi di garofano (in un sacchetto perché saranno da buttare)
1 limone
sale qb

 


Preparazione:
La carne a pezzetti va messa in una terrina coperta di  vino, le verdure tagliate a pezzettini,  le spezie, il limone tagliato a metà per circa 24 ore.

 
Nell’olio di oliva rosolare la carne tolta dalla salamoia e quando sarà ben rosolata aggiungere le verdure filtrate dal vino.
 

Aggiungere dell’altro vino nuovo per sfumare e fare cuocere per circa 2 ore lentamente aggiustando di sale.

 
Le parti migliori servirle intere, quelle meno pregiate spolparle dall’osso e tagliarle piccolissime e fare cuocere nel sugo rimasto fino ad ottenere la consistenza di un ragù che sarà il nostro salmis.


Al salmis la mia mamma aggiungeva anche il pomodoro ed era un sapore più intenso e molto buono,  perciò lascio a voi la scelta.


In questo come pasta  ho lessato dei ditaloni, sono sempre ottime col salmis le tagliatelle all’uovo o spaghetti alla chitarra.






Inserisci il tuo commento

Commenti