SEARCH

CALENDARIO

marzo: 2019
L M M G V S D
« mar    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Pagine

NEWS LETTER

Iscriviti per avere info di nuove ricette

Porcetto sardo (tipica ricetta sarda)

venerdì set 13, 2013

Preparazione per 3 persone

1 cosciotto di maialino da latte (o carrè di maiale)
sale
patate per contorno

Questo cosciotto è stato un omaggio della Signora Maria, la mia vicina di casa in Sardegna, cuoca perfetta e mia maestra in preparazioni di ricette sarde.

Per cuocere alla perfezione ed ottenere una crosta croccante come si usa per il porcetto sardo, non bisogna fare altro che porre sulla teglia del forno la nostra carne  con la cotenna sulla teglia, cuocere prima a 150° per circa 1 ora e poi per un’altra ora portare la temperatura a 180° e finire la cottura rivolgendo la cotenna verso l’alto.

Durante la seconda ora di cottura ho aggiunto dadoni di patate e si sono cotte alla perfezione assieme al maialetto.

Ognuno prima di consumare aggiunge a piacere il sale o sughetto che viene rilasciato dalla carne sulla teglia.

Per un intero maialetto serviranno almeno tre ore di cottura.

In Sardegna questo tipo di carne viene cotto su grossi bracieri, ma non direttamente sulle braci, si deve cuocere con il caldo tipico di un forno, la carne acquista il tipico gusto di arrosto.

Se non siete in Sardegna ed è difficile reperire questo tipo di cosciotto, cosiglio un carrè di maiale, sarà comunque ideale per questo tipo di preparazione.

 






Inserisci il tuo commento

Commenti