SEARCH

CALENDARIO

aprile: 2019
L M M G V S D
« mar    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Pagine

NEWS LETTER

Iscriviti per avere info di nuove ricette

I biscotti della salute di Pellegrino Artusi

venerdì feb 22, 2013

Mi è stato regalata un’edizione antica del libro di questo scrittore gastronomo del secolo scorso, ho realizzato per ora questi biscotti semplici dei quali il nome mi incuriosiva.
molto simili ai Cantucci toscani, semplici buoni e salutari.
Riporterò  il modo di spiegare i passaggi di esecuzione che usava nelle sue pagine di ricette.
Curioso leggere un modo arcaico di scrivere e comunicare!


State allegri, dunque, chè con questi biscotti non morirete mai o camperete gli anni di Mathusalem.
Infatti io, che ne magio spesso, se qualche indiscreto, vedendomi arzillo più non comporterebbe la mia grave età mi dimanda quanti anni ho, rispondo che ho gli anni di Mathusalem figliolo di Enoch.
Farina, grammi 350.
Zucchero rosso, grammi 100.
Burro, grammi 50.
Cremor di tartaro, grammi 10.
Bicarbonato di soda, grammi 5.
Uova, N. 2.
Odore di zucchero vanigliato.
Latte, quanto basta.

     
Mescolate lo zucchero alla farina, fate a questa una buca per porvi il resto e intridetela con l’aggiunta di un poco di latte per ottenere una pasta alquanto morbida, a cui darete la forma cilindrica un po’ stiacciata e lunga mezzo metro. Per cuocerla al forno o al forno da campagna ungete una teglia col burro, e questo bastone perché possa entrarvi dividetelo in due pezzi tenendoli discosti poiché gonfiano molto, Il giorno appresso tagliateli in forma di biscotti, di cui ne otterrete una trentina, e tostateli.






Inserisci il tuo commento

Commenti