Blogroll

Margherite di ricotta con sugo ai funghi

Filed under :PRIMI PIATTI


Ingredienti per 5 – 6 persone:
1 panetto di pasta fresca realizzato con 3 uova 3 etti di farina 00
400 grammi di ricotta
100 grammi di Parmigiano Reggiano
sale e pepe
un pugnetto di pane grattugiato
Per il sugo:
300 grammi di funghi misti (surgelati)
200 ml di panna da cucina
sale e pepe
1 spicchio d’aglio


Preparazione ricetta:
preparare la farcia per le margherite schiacciando la ricotta con i rebbi della forchetta, aggiungere sale e pepe, il Parmigiano e del pane per renderla abbastanza compatta.
Mettere poi il composto in un sac a poche per facilitare il passaggio sulla pasta stesa.
Stendere la pasta in strisce alte circa 8 cm e depositare la farcia distanziando le porzioni. Girare su se stessa la pasta e con le dita schiacciare per non lasciare aria nelle margherite.
Con uno stampo di biscotti tagliare le margherite.
Rosolare lo spicchio d’aglio in poco olio, versare i funghi tagliati a pezzetti, sale e pepe e proseguire la cottura per circa 10 minuti, alla fine cottura rendere cremoso il sugo con la panna.
Cuocere la pasta fresca, scolare e saltare nel sugo.


Tortino gelè di anguilla affumicata e mousse di formaggio

Filed under :ANTIPASTI STARTER, APERITIVI APERITIF

Ingredienti per 4 persone:

200 grammi di anguilla affumicata di Agroittica Lombarda

100 grammi di salsa di pomodoro

2 fogli di gelatina di GELGIA’ del Molino Chiavazza

100 grammi di crescenza

aneto, sale e pepe

olio e.v.o.s

alsa verde casareccia

Preparazione ricetta:

bagnare in acqua fredda i fogli di gelatina per ammollarli, toglierli poi dall’acqua e scioglierli qualche secondo nel microonde.

Mettere in una ciotola la salsa di pomodoro  scaldata leggermente, aggiungere una parte di gelatina e mescolare energicamente.Inserire poi alcuni filetti di anguilla tagliati a pezzettini, l’aneto sale e pepe.

Questa salsa  va raffreddata in frigorifero usando delle coppette monodose foderate di pellicola.

Mettere in un’altra ciotola la crescenza lasciata a temperatura ambiente e aggiungere l’altra parte di gelatina, un goccio di olio e sale e pepe, mescolare energicamente. Questo composto va messo in un sac a poche e in frigorifero a raffreddare.

 

Comporre il piatto mettendo il tortino gelè, decorare con la mousse di formaggio e salsa verde.Decorare il piatto con i filetti di anguilla avanzati e crostini.

Con questa ricetta partecipo al concorso dell’azienda MOLINO CHIAVAZZA  per promuovere il prodotto GELGIA’ 







Cappellacci verdi con patate e scamorza conditi con panna e prosciutto

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 6 – 8persone:

• per la pasta:

350 grammi di farina

2 uova

un pugnetto di spinaci cotti e ben strizzati dall’acqua di cottura

• per la farcia:

100 grammi di prosciutto cotto

2 patate lesse piccole

100 grammi di scamorza

sale e noce moscata

• per il sugo:

200 grammi di panna da cucina

2 fette (non sottili) di prosciutto cotto

pepe e Parmigiano Reggianoper servire.

Preparazione ricetta:

frullare gli spinaci con le uova, inserire la farina e impastare formando un panetto omogeneo(a seconda della dimensione delle uova la quantità della farina può cambiare).

Far riposare la pasta per almeno 1 ora o più.

Tritare il prosciutto e la scamorza, schiacciare le patate, un poco di sale e noce moscata, amalgamare bene tra loro  gli ingredienti, questa sarà la farcia.

Stendere poi la pasta e tagliarla a grandi quadrati.Inserire la farcia e chiudere prima a triangolo e poi unire i lembi.Spezzettare il prosciutto e scaldarlo leggermente con la panna, pepare.

Cuocere i cappellacci in acqua salata per pochi minuti e saltarli nel sugo.

Servire con una spruzzata di Parmigiano Reggiano.







Cannoli di pane bianco con salsa Guacamole

Filed under :ANTIPASTI STARTER, APERITIVI APERITIF

Ideale per un party

 
Ingredienti:
1 confezione di pane bianco
1 uovo
verdure per guarnire il piatto

 
Per la salsa guacamole:
1 avocado maturo
3 pomodori secchi
1 cipollotto
olio evo
1 lime
sale e peperoncino

Sac a poche


Preparazione ricetta:
schiacciare con il mattarello il pane bianco e poi tagliarlo in tanti cerchi.
Spennellare l’uovo sbattuto sulla superficie e nel mio caso l’ho avvolto intorno a dei cilindretti, si possono anche tenere distesi.
Mettere in forno a 180° per circa 10 minuti per rendere il pane croccante.
Preprarare la salsa Guacamole:
sbucciare e tagliare a pezzetti l’avocado, il cipollotto,
mettere nel bicchiere del mixer e aggiungere anche gli altri ingredienti: pomodori secchi, peperoncino, sale e succo di lime, azionare per rendere cremoso il composto aggiungendo a filo dell’olio extra vergine di oliva.
Mettere  la salsa ottenuta in un sac a poche e riempire  i cannoli oppure adagiare al centro dei cerchi di pane decorando con delle verdurine tagliate ad hoc.







Fiore di pan briosche farcito di nutella

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti:
250 grammi di farina
12 grammi di lievito fresco
40 grammi di burro
20 grammi di zucchero
80 ml di latte tiepido
3 cucchiai abbondanti di nutella
2 uova

Preparazione ricetta:
sciogliere il lievito in poco latte con un cucchiaio di zucchero.
Mettere la farina in una ciotola (o nella planetaria con la spirale), aggiungere 1  uovo, il lievito sciolto e il resto del latte e zucchero, mescolare amalgamando alla perfezione gli ingredienti per rendere il composto morbido e liscio (nella planetaria a velocità media).

 

 
Dare la forma di pagnotta al composto e far riposare in luogo tiepido(anche in forno a 50°spento) per circa 1 ora.
Ricavare dal panetto 4 pagnottelle e stenderle circolari della dimensione della tortiera.
Coprire con carta da forno la tortiera e adagiare il primo cerchio, cospargere la nutella (tenuta al caldo per renderla morbida), fare lo stesso col secondo cerchio e il terzo.

   Adagiare poi il quarto cerchio e tagliare a spicchi senza arrivare fino al centro della torta.
Prendere con la mano gli spicchi e girarli su se stessi (vedi foto), spennellare poi con l’uovo sbattuto e lasciare lievitare di nuovo la torta per circa 30 minuti al caldo.
Passare in forno per la cottura a 160° per circa 40 minuti.







Panna cotta bicolore

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti per 4 bicchieri
300 ml di panna per dolci
150 ml di latte intero
150 grammi  zucchero
1 pezzo di bacca di vaniglia
100 grammi di cioccolato fondente
2 fogli di colla di pesce (15 grammi circa)


Preparazione ricetta:
ammollare in acqua fredda la colla di pesce.
Portare a bollore 150 ml di panna con 150 di latte, aggiungere l’estratto della bacca di vaniglia e 75 grammi di zucchero, spegnere poi il fuoco, filtrare il composto e mescolando con la frusta aggiungere la colla di pesce strizzata, lasciare intiepidire mescolando di tanto in tanto.
Scaldare la panna rimasta aggiungendo il cioccolato fondente e il restante zucchero.
Disporre i bicchieri in modo che rimangano piegati.
Versare una parte di composto al cioccolato e raffreddare in  freezer.
Versare poi il composto (quasi freddo) a base di panna e latte profumato alla vaniglia e di nuovo raffreddare.
Terminare con il restante composto al cioccolato e raffreddare.
Servire il bicchiere con panna montata


Tronchetto dolce

Filed under :DOLCI E DESSERT

(Chi l’ha detto che il tronchetto si mangia solo a Natale?)
Consiglio di preparare questo dolce il giorno precedente perché richiede diverse fasi di preparazione e di raffreddamento.
Ingredienti:
per il PAN DI SPAGNA
4 uova
125grammi di zucchero
50 grammi di farina
50 grammi di fecola di patate
1 busta vanillina
burro e farina per la tortiera

PER LA FARCITURA e COPERTURA
acqua zuccherata e una tazzina di rum
3 cucchiai di nutella
200 ml di panna da montare
100 cioccolato fondente
50 grammi di burro
2 cucchiai di latte
2 cucchiai di zucchero
Preparazione pan di spagna:
dividere gli albumi dai tuorli.
1 – Montare gli albumi.
2Con la frusta mescolare i tuorli con lo zucchero.
3 Grattugiare la scorza e aggiungerla ai tuorli, ed anche la vanillina.
4 Incorporare gli albumi al composto di tuorli delicatamente dal basso verso l’alto.
5 Incorporare le farine al composto sempre delicatamente.
6 imburrare ed infarinare la tortiera, tonda o quadrata e passare in forno caldo per 50 minuti a 160°.
Lasciare raffreddare per un po’ di tempo in forno.
Stendere la pellicola e adagiare il pan di spagna su di esso, arrotolare per dare una prima forma arrotondata e raffreddare in frigorifero.

Preparazione della copertura:
Montare la panna.
Sciogliere il cioccolato nel burro e latte a fuoco molto basso, zuccherare  e poi togliere dal fuoco per raffreddare. Inserire poi metà della panna montata, ottenendo una soffice crema al cioccolato.

Stendere delicatamente il pan di spagna, spennellarlo con acqua dolce e rum, cospargere la nutella e un poco di panna montata.
Girare su se stesso per dare la forma cilindrica. Di nuovo avvolgere nella pellicola e raffreddare.
Tagliare con un taglio sbieco una parte del tronchetto e adagiare il pezzo ottenuto di fianco a mo’ di Y.
Cospargere la crema al cioccolato e con i rebbi della forchetta disegnare la corteccia.
Porre in frigorifero fino a prima di servire.
Dato che il mio tronchetto l’ho preparato per la Pasqua ho aggiunto ciuffi di panna montate e fiori di pesco.


Crepes dolci allo zafferano farcite con ricotta all’anice

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti per circa 10 crespelle
3 uova intere
3 cucchiai di farina circa
1 bicchiere di latte
1 bustina di zafferano
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio di olio di semi di girasole

Per la farcitura delle crespelle
250 grammi di ricotta
anice stellato o liquore all’anice
4 cucchiai di zucchero
zucchero a velo

Preparazione ricetta:
Mescolare energicamente le uova con la farina e lo zucchero per sciogliere i grumi.
Aggiungere lo zafferano al latte e versare nel composto di uova e farina fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
Oliare una padella con la carta assorbente imbevuta nell’olio e versare un mestolo di composto.
Cuocere la crespella sottilissima e ripetere fino ad esaurire il composto.

Scaldare 3 cucchiai di acqua e mettere in ammollo l’anice stellato, aggiungere poi questo infuso alla ricotta.
Preparare la farcia facendo passare dal colino la ricotta, mescolare con lo zucchero e mettere l’infuso di anice per profumare.
Inserire al centro della crespella la ricotta, chiudere a piacere e servire con una spruzzata di zucchero a velo.







Pangoccioli

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti
1kg di farina 0,
1bustina di lievito secco
un pizzico di sale
100 gr di olio di semi di girasole
1+ 1 uovo
200 gr di zucchero
5 cucchiai di miele
gocce di cioccolato
latte  circa 1 bicchere
4 cucchai generosi di miele,
vanillina a piacere


Preparazione ricetta:
scaldare il latte
Sciogliere il lievito con un poco di zucchero in un bicchiere di latte 1 cucchiaio  di farina, mescolare energicamente e lasciare lievitare per circa mezz’ora.Questo ottenuto è il lievitino.

Mettere il resto della farina in una terrina con lo zucchero.
Aggiungere uno per volta gli altri ingredienti ( olio, uovo, miele e il lievitino, sale)
Mescolare e aggiungere il latte fino ad ottenere un composto piuttosto morbido, aggiungendo solo alla fine le gocce di cioccolato.
Lasciare lievitare a temperatura ambiente per almeno 12 ore.
Ricavare dal panetto circa 20 panini,spennellare con uovo sbattuto, appoggiarli su carta da forno e cuocere in forno statico a 200 gradi per circa 10 – 15 minuti.


Tagliatelle con farina di monococco con ragù bianco e cialda di Grana Padano

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 4 persone:
250 grammi di tagliatelle con farina di monococco
1 petto d’anatra
1 bicchiere di vino bianco
1 noce di burro
1 mestolo di brodo
1 cipolla piccola
100 grammi di piselli surgelati
olio extra vergine di oliva
sale, pepe e noce moscata, cannella
rosmarino e salvia
scaglie di Grana Padano (100 grammi circa)


Preparazione ricetta:
tagliare a pezzettini piccolissimi il petto d’anatra e marinare coprendo con olio un goccio di  vino bianco, pepe, noce moscata e cannella, rosmarino, per circa 1 ora.
Rosolare la cipolla tagliata sottile nel burro, aggiungere la carne, il rosmarino e salvia  e sempre mescolando con i rebbi della forchetta rosolare uniformemente.
Sfumare il ragù con altro vino bianco e aggiustare di sale e pepe.
Proseguire la cottura con coperchio per circa 15 minuti, aggiungere al ragù i pisellini, e sfumare con brodo per ultimare.
Tritare il Grana Padano a scaglie, adagiarle su carta da forno sovrapponendole e passare in forno caldo per dorare a 200° per circa 8 minuti, lasciare poi raffreddare.
Cuocere in abbondante acqua salata le tagliatelle di monococco e condire con ragù, decorare il  piatto di portata le cialde di Grana Padano.