SEARCH

CALENDARIO

giugno: 2017
L M M G V S D
« mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

NEWS LETTER

Iscriviti per avere info di nuove ricette

Insalata di seppie

Filed under :APERITIVI APERITIF, SECONDI PIATTI DI PESCE

Ingredienti per 4 – 5 persone:

1 seppia grande o 2 piccole freschissime

1 bicchiere di vino bianco

verdure per brodo (carota, sedano, cipolla, alloro)

pomodorini pachino

valeriana o rucola

olio E.V.O.

prezzemolo

limone

sale e pepe   e sale nero

 

Preparazione ricetta:

in abbondante acqua e vino bianco, bollire le verdure con l’aggiunta dei gambi di prezzemolo e alloro, salare leggermente.

Cuocere nel brodo vegetale le seppie per circa 30 minuti (dipenderà dalla dimensione), controllare con i rebbi della forchetta se sono morbide.

Togliere le seppie dal brodo, raffreddarle e tagliarle a piccole listarelle.

Riporre in una ciotola le seppie, i pomodorini tagliati a spicchi, condire con il prezzemolo,  sale e pepe, succo di limone ed olio E.V.O.

Adagiare sul piatto la valeriana (o rucola), mettere poi le seppie condite e spolverare con del sale nero.

 


Sfogliatine al salmone

Filed under :ANTIPASTI STARTER, APERITIVI APERITIF

1 pasta sfoglia rettangolare

200 grammi di salmone affumicato

250 grammi di ricotta cremosa

sale e pepe

olio E.V.O.

sale nero

Preparazione ricetta:

stendere la sfoglia e bucherellarla, tagliarla poi in rettangoli e passare in forno  caldo a 180°per la cottura.

Sminuzzare il salmone (tenerne una fettina per decorare) ed aggiungerlo alla ricotta con sale e pepe, e olio a filo per rendere cremoso il composto.

Mettere la crema in un sac a poche e mettere anti ciuffetti sulle sfogliatine.

Spruzzare del sale nero in superficie e servire.







 


Conetti con funghi champignon e girelle di frittata farcita

Filed under :ANTIPASTI STARTER, APERITIVI APERITIF

Ho realizzato questo piatto riempiendo questi coni con funghi champignon tagliati sottili e conditi con rucola e scaglie di Grana Padano.

Ho poi preparato una frittata, sbattendo le uova con formaggio e cotto la frittata in una teglia, appena sfornata ho steso su di essa dello speck e della fontina a fette, arrotolata e tagliata a fettine, disponendola poi nel piatto di portata con uno stuzzicadenti per essere servita.

 


Bocconcini di storione marinato e pralinato

Filed under :ANTIPASTI STARTER, APERITIVI APERITIF

Ingredienti:

300 grammi di filetto di storione (o altro pesce a piacere)

olio E.V.O.

aceto di mele

sale e pepe

2 limoni

pepe verde in salamoia

per la copertura:

granella di pistacchi

semi di papavero

Preparazione ricetta:

preparare in una terrina una salsa per marinare il pesce:

1 bicchiere di olio E.V.O., una tazzina di aceto di mele, un cuccchiaio di sale, pepe in grani, il succo di 2 limoni, miscelare per bene.

Tagliare a striscioline le fette di pesce, adagiarle in una pirofila alternando uno strato di pesce e coprire poi con la salsa di marinatura.

Lasciare marinare per almeno 24 ore.

Girare il pesce almeno un paio di volte per rendere più omogenea la marinatura.

Togliere il pesce, asciugarlo su carta assorbente, formare con le striscioline di pesce delle girelle, fissarle con lo stecchino.

Preparare due piattini contenenti la granella di pistacchi e i semi di papavero, far aderire alle girelle la granella e adagiare in un piatto di portata.

 

 







Antipasti fantasia di Cucinare Creare

Filed under :ANTIPASTI STARTER, APERITIVI APERITIF

da sinistra -> Bocconcini di mortadella avvolti in pasta Kataifi al forno

Fagottini di sfoglia ripiena di wurstel

Code di gamberi avvolti in speck saltati in padella

Cestini di pasta fillo con rucola, formaggio e funghi

 



Nido di pasta kataifi con capasanta spadellata all’aceto balsamico ACETAIA GUERZONI

Filed under :ANTIPASTI STARTER, APERITIVI APERITIF, FINGER FOOD

Ingredienti per 4 persone:

4 capesante (senza corallo)

2 cucchiai di olio Extra vergine di oliva

4 cucchiai di aceto balsamico di Modena IGP ACETAIA GUERZONI

pasta Kataifi

1 spicchio d’aglio

sale e pepe

Preparazione ricetta:

scaldare una padella, versare l’olio e aggiungere uno spicchio d’aglio schiacciato, rosolare e poi togliere.

Mettere le capesante in padella, brasarle per 1 minuto circa girandole su se stesse, salare e pepare, sfumare poi con aceto balsamico di Modena IGP dell’ACETAIA GUERZONI, lasciare evaporare e rapprendere il sugo.

Stendere dei cordoncini di pasta Kataifi, adagiare le capesante, avvolgere per formare dei nidi.

Depositare i nidi su di un placca da forno rivestita di carta. Passare in forno per circa 5 minuti per rendere la pasta Kataifi croccante.

Servire in un apposito contenitore Finger Food adagiando sul fondo il sughetto della padella.

Decorare con un ciuffetto di prezzemolo e stuzzicadenti.

C on questa ricetta partecipo al contest dell’ACETAIA GUERZONI







Caprese gelè con dadini di frittata

Filed under :ANTIPASTI STARTER, APERITIVI APERITIF

Ingredienti per 4 persone:

1 mozzarella di bufala grande

200 grammi di salsa di pomodoro

5 foglie di basilico

3 uova

50 grammi di formaggio grattugiato

mezzo bicchiere di  latte

2 fogli di GELGIA’ del Molino Chiavazza

sale e pepe

olio E.V.O

.crema di aceto balsamico

Preparazione ricetta:

sbattere le uova in una terrina, aggiungere il formaggio grattugiato, sale e pepe e il latte, depositare il composto sulla placca del forno rivestita di carta oleata e cuocere a 180° per circa 15 minuti.

Quando la frittata sarà fredda tagliarla a dadini.Bagnare in acqua fredda i fogli di gelatina, poi strizzarli e scioglierli in microonde.

Frullare la mozzarella con un poco di olio, una spruzzata di pepe, aggiungendo un parte della gelatina sciolta, disporre poi la crema ottenuta sul fondo di un piccolo contenitore finger food. Raffreddare in frigorifero.

Mettere in una ciotola la salsa di pomodoro leggermente tiepida, condirla con olio, sale e pepe e il basilico sminuzzato, aggiungere l’altra parte di gelatina e mescolare energicamente.

Mettere il composto in un sac a poche e raffreddare.

Comporre i piccoli contenitori mettendo la gelè di pomodoro sopra la crema di mozzarella, adagiare i dadini di frittata e cospargere della crema di aceto balsamico.

con questa ricetta partecipo al concorso della ditta MOLINO CHIAVAZZA  per promuovere il prodotto GELGIA’ 







Tortino gelè di anguilla affumicata e mousse di formaggio

Filed under :ANTIPASTI STARTER, APERITIVI APERITIF

Ingredienti per 4 persone:

200 grammi di anguilla affumicata di Agroittica Lombarda

100 grammi di salsa di pomodoro

2 fogli di gelatina di GELGIA’ del Molino Chiavazza

100 grammi di crescenza

aneto, sale e pepe

olio e.v.o.s

alsa verde casareccia

Preparazione ricetta:

bagnare in acqua fredda i fogli di gelatina per ammollarli, toglierli poi dall’acqua e scioglierli qualche secondo nel microonde.

Mettere in una ciotola la salsa di pomodoro  scaldata leggermente, aggiungere una parte di gelatina e mescolare energicamente.Inserire poi alcuni filetti di anguilla tagliati a pezzettini, l’aneto sale e pepe.

Questa salsa  va raffreddata in frigorifero usando delle coppette monodose foderate di pellicola.

Mettere in un’altra ciotola la crescenza lasciata a temperatura ambiente e aggiungere l’altra parte di gelatina, un goccio di olio e sale e pepe, mescolare energicamente. Questo composto va messo in un sac a poche e in frigorifero a raffreddare.

 

Comporre il piatto mettendo il tortino gelè, decorare con la mousse di formaggio e salsa verde.Decorare il piatto con i filetti di anguilla avanzati e crostini.

Con questa ricetta partecipo al concorso dell’azienda MOLINO CHIAVAZZA  per promuovere il prodotto GELGIA’ 







Mousse al salmone, salsa verde e spuma di formaggio

Filed under :ANTIPASTI STARTER, APERITIVI APERITIF

Ingredienti per 4 persone:

1 scatola di salmone sott’olio

1 mazzetto di prezzemolo

5 capperi

1 scatola piccola di tonno

sale e pepe

100 grammi di formaggio tipo Philadelphia

falde di mandorle e semi di papavero

3 fogli di gelatina GELGIA’ del molino Chiavazza

olio E..V.O

Preparazione ricetta:

bagnare i fogli di gelatina in acqua fredda, quando saranno ammollati toglierli dall’acqua e scioglierli in microonde.

Frullare il salmone, aggiungere una parte di gelatina e mettere il composto in un sac a poche.

Frullare il prezzemolo con il tonno, i capperi e una parte di gelatina, sale e pepe, mettere poi in un altro sac a poche.

Aggiungere al formaggio cremoso un filo di olio e sale e pepe,  montare con le fruste da cucina e porre poi nel sac a poche.

Porre in  frigorifero i sac a poche e solo quando le preparazioni saranno raffreddate si potrà comporre il finger food.

Adagiare sul fondo la mousse di salmone, la salsa verde e per finire la spuma di formaggio.

Decorare con falde di mandorle e semi di papavero.

CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONCORSO dell’azienda MOLINO CHIAVAZZA


Cilindretti al salmone affumicato

Filed under :ANTIPASTI STARTER, APERITIVI APERITIF

Ingredienti per circa 20 cilindretti
100 grammi di salmone affumicato
2 zucchine
3 patate medie cotte
50 grammi di burro a pomata
sale e pepe
timo

Preparazione:
tagliare le zucchine a fettine sottili e farle ammorbidire in una padella oliata scaldandole per pochi minuti.
Schiacciare le patate e inserire il burro morbido, salare e pepare ed aggiungere il timo (o aneto), amalgamare gli ingredienti.
Con il composto di patate e burro fare tante palline (quante sono le fettine di zucchine), avvolgere le zucchine intorno ad esse e depositarle nel piatto di portata.
Tagliare a fettine sottili e poi a striscioline il salmone.
Avvolgere le striscioline di salmone su di esse dando la forma di una rosellina e depositarla in cima al cilindretto, decorare con foglioline verdi.