SEARCH

CALENDARIO

marzo: 2015
L M M G V S D
« feb   apr »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

NEWS LETTER

Iscriviti per avere info di nuove ricette

Storione al vapore con salsa di avocado, caviale e fragole

Filed under :SECONDI PIATTI DI PESCE


Ingredienti per 4 persone:


300 grammi di storione fresco (o pesce a piacere)
2 patate lesse
brodo vegetale per la cottura a vapore
sale e pepe
olio e.v.o.
caviale e fragole
• per la salsa di avocado½ avocado
1 cucchiaino di zucchero
1 pizzico di sale
il succo di ½ lime
1 cucchiaio di maionese
gocce di tabasco a piacere

Preparazione ricetta:
cuocere a vapore il filetto di pesce preferito.
Sbucciare l’avocado e metterlo nel bicchiere del frullatore, aggiungere gli altri ingredienti (sale zucchero maionese succo di lime e tabasco) frullare e mettere poi la salsa in un sac a poche.
Comporre il piatto: tagliare le patate a fettine e metterle sul fondo del piatto, aggiungere dei pezzetti di pesce, la salsa di avocado, fettine di fragole e caviale. Irrorare con olio e.v.o.






 


Fagottini di storione affumicato e asparagi

Filed under :ANTIPASTI STARTER


Ingredienti per 4 – 5 persone:
100 grammi di storione affumicato o spada affumicato
1 mazzetto di asparagi freschi
100 grammi di ricotta
sale e pepe
olio E.V.O.
pomodorini e aceto balsamico

Preparazione ricetta:
cuocere al vapore gli asparagi e togliere la parte legnosa.
Rendere cremosa la ricotta schiacciandola al passino, poi aggiungere un pizzico di sale e pepe e un filo di olio.
Spalmare sulle fettine di pesce affumicato la crema di ricotta, depositare i tronchetti di asparagi e chiudere a fagottino.
Decorare con aceto balsamico e pomodorini.







Pasta alle melanzane in bellavista

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 4 persone:
2 melanzane
olio evo
2 scalogni
qualche pomodorino pachino
origano, sale e peperoncino
400 grammi di pasta “pennette rigate”
1 mozzarella
Preparazione ricetta:
sbucciare le melanzane con un coltello lasciando delle strisce di buccia, poi dividere a metà e togliere la polpa.
Passare le melanzane svuotate in forno per circa 10 minuti, nel frattempo proseguire con la cottura del sugo e della pasta.
Cuocere la pasta in acqua salata.
Soffriggere in olio gli scalogni tagliati sottilissimi, aggiungere la polpa  di melanzana a pezzetti , tagliare i pomodorini e aggiungerli al sugo, insaporire con sale, peperoncino e origano, cuocere per circa 10 minuti.
Scolare la pasta e versarla nel sugo, aggiungere la mozzarella a pezzetti  e mantecare.
Al centro delle melanzane tolte dal forno mettere una porzione di pasta e servire.







Meringhette con crema allo spumante

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti per 4 persone:
100 grammi di meringhe
frutta a scelta
100 ml di panna montata

Ingredienti per la crema pasticcera

30 grammi di maizena
2 tuorli d’uovo
120 gr. di zucchero semolato
1 vanillina
200 ml di latte

200 ml di spumante
1 limone
Preparazione ricetta:

portare ad ebollizione il latte con  lo spumante e la buccia del limone.
Sbattere con la frusta le uova (tuorli)con lo zucchero, aggiungere la maizena e la vanillina e poco per volta sempre mescolando il latte leggermente raffreddato, passandolo dal colino per eliminare la  buccia del limone.

Passere su fuoco moderato per rendere la crema densa .

Preparazione:
scegliere dei bicchierini trasparenti per la presentazione di questo dolce per evidenziare i colori alternati degli ingredienti.
Sbriciolare sul fondo la meringa e adagiare su di essa la crema pasticcera, aggiungere un poco di panna montata e continuare inserendo  anche della frutta a piacere.
Una preparazione semplice ma di sicuro successo!

 







Caprese gelè con dadini di frittata

Filed under :ANTIPASTI STARTER, APERITIVI APERITIF

Ingredienti per 4 persone:

1 mozzarella di bufala grande

200 grammi di salsa di pomodoro

5 foglie di basilico

3 uova

50 grammi di formaggio grattugiato

mezzo bicchiere di  latte

2 fogli di GELGIA’ del Molino Chiavazza

sale e pepe

olio E.V.O

.crema di aceto balsamico

Preparazione ricetta:

sbattere le uova in una terrina, aggiungere il formaggio grattugiato, sale e pepe e il latte, depositare il composto sulla placca del forno rivestita di carta oleata e cuocere a 180° per circa 15 minuti.

Quando la frittata sarà fredda tagliarla a dadini.Bagnare in acqua fredda i fogli di gelatina, poi strizzarli e scioglierli in microonde.

Frullare la mozzarella con un poco di olio, una spruzzata di pepe, aggiungendo un parte della gelatina sciolta, disporre poi la crema ottenuta sul fondo di un piccolo contenitore finger food. Raffreddare in frigorifero.

Mettere in una ciotola la salsa di pomodoro leggermente tiepida, condirla con olio, sale e pepe e il basilico sminuzzato, aggiungere l’altra parte di gelatina e mescolare energicamente.

Mettere il composto in un sac a poche e raffreddare.

Comporre i piccoli contenitori mettendo la gelè di pomodoro sopra la crema di mozzarella, adagiare i dadini di frittata e cospargere della crema di aceto balsamico.

con questa ricetta partecipo al concorso della ditta MOLINO CHIAVAZZA  per promuovere il prodotto GELGIA’ 







Tortino gelè di anguilla affumicata e mousse di formaggio

Filed under :ANTIPASTI STARTER, APERITIVI APERITIF

Ingredienti per 4 persone:

200 grammi di anguilla affumicata di Agroittica Lombarda

100 grammi di salsa di pomodoro

2 fogli di gelatina di GELGIA’ del Molino Chiavazza

100 grammi di crescenza

aneto, sale e pepe

olio e.v.o.s

alsa verde casareccia

Preparazione ricetta:

bagnare in acqua fredda i fogli di gelatina per ammollarli, toglierli poi dall’acqua e scioglierli qualche secondo nel microonde.

Mettere in una ciotola la salsa di pomodoro  scaldata leggermente, aggiungere una parte di gelatina e mescolare energicamente.Inserire poi alcuni filetti di anguilla tagliati a pezzettini, l’aneto sale e pepe.

Questa salsa  va raffreddata in frigorifero usando delle coppette monodose foderate di pellicola.

Mettere in un’altra ciotola la crescenza lasciata a temperatura ambiente e aggiungere l’altra parte di gelatina, un goccio di olio e sale e pepe, mescolare energicamente. Questo composto va messo in un sac a poche e in frigorifero a raffreddare.

 

Comporre il piatto mettendo il tortino gelè, decorare con la mousse di formaggio e salsa verde.Decorare il piatto con i filetti di anguilla avanzati e crostini.

Con questa ricetta partecipo al concorso dell’azienda MOLINO CHIAVAZZA  per promuovere il prodotto GELGIA’ 







Mousse al salmone, salsa verde e spuma di formaggio

Filed under :ANTIPASTI STARTER, APERITIVI APERITIF

Ingredienti per 4 persone:

1 scatola di salmone sott’olio

1 mazzetto di prezzemolo

5 capperi

1 scatola piccola di tonno

sale e pepe

100 grammi di formaggio tipo Philadelphia

falde di mandorle e semi di papavero

3 fogli di gelatina GELGIA’ del molino Chiavazza

olio E..V.O

Preparazione ricetta:

bagnare i fogli di gelatina in acqua fredda, quando saranno ammollati toglierli dall’acqua e scioglierli in microonde.

Frullare il salmone, aggiungere una parte di gelatina e mettere il composto in un sac a poche.

Frullare il prezzemolo con il tonno, i capperi e una parte di gelatina, sale e pepe, mettere poi in un altro sac a poche.

Aggiungere al formaggio cremoso un filo di olio e sale e pepe,  montare con le fruste da cucina e porre poi nel sac a poche.

Porre in  frigorifero i sac a poche e solo quando le preparazioni saranno raffreddate si potrà comporre il finger food.

Adagiare sul fondo la mousse di salmone, la salsa verde e per finire la spuma di formaggio.

Decorare con falde di mandorle e semi di papavero.

CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONCORSO dell’azienda MOLINO CHIAVAZZA