SEARCH

CALENDARIO

aprile: 2017
L M M G V S D
« mar    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

NEWS LETTER

Iscriviti per avere info di nuove ricette

Ravioloni di pesce con olive taggiasche e pomodorini

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per circa 5 persone

  • Per la pasta:

200 grammi di farina

2 uova

2 bustine di nero di seppia

Acqua qb

  • Per il ripieno:

3 o 4 filettini di pesce  differenti

Olio EVO

1 scalogno

1 pugnetto di formaggio grattugiato

Sale e e pepe

Pane grattugiato  qb

  • Per il condimento:

Olio EVO

aglio

Olive taggiasche

Pomodorini datterini

Prezzemolo

Preparazione ricetta:

impastare la farina con uova e acqua quanto basta per ottenere un panetto omogeneo ,che lascerete riposare per almeno 1 ora.

 

Rosolare lo scalogno tritato sottilmente  in olio extra vergine, mettere i filetti di pesce e aiutandosi con la forchetta spezzettare e cuocere leggermente.

Aggiungere al pesce il formaggio grattugiato, sale e pepe e poco pane  per una farcia morbida.

 

Stendere la pasta e ricavarne dei quadrotti (o forma a piacere) .

Formare delle palline con il ripieno, che adagerete al centro della pasta, coprire con altra pasta facendo aderire e far uscire l’aria all’interno del raviolo.

 

Scaldare in una padella olio inserendo uno spicchio d’aglio (che poi toglierete), aggiungere i pomodorini tagliati in 2 parti ma con un taglio di traverso (rimarrà al centro del pomodoro la sua polpa).

 

Saltare a fuoco vivace i pomodorini aggiungendo anche le olive taggiasche.

Cospargere di prezzemolo tritato il sugo che sarà pronto in pochi minuti.

Cuocere i  ravioli in acqua salata, scolarli e saltarli nel sugo.



Mousse di tonno, patate e caviale

Filed under :ANTIPASTI STARTER

Ingredienti:
250 grammi di tonno sott’olio
500 grammi di patate lesse
2 cucchiai di maionese
10 capperi salati
sale e pepe
Caviale

Verdure per decorare a piacere
Preparazione ricetta:

lessare le patate in acqua salata con la buccia dopodiché schiacciarle con uno schiacciapatate e mettere la polpa in una terrina.

Tritare nel mixer il tonno e i capperi sciacquati, aggiungere poi alla polpa di patate, salare  e pepare.
Amalgamare il composto e mettere in un piatto dando la forma desiderata.

Decorando a piacere.

 


Salmone filetto con pomodorini e olive nere

Filed under :SECONDI PIATTI DI PESCE

Ingredienti per 4 persone:

4 filetti di salmone

Olive nere e pomodorini datterini

Olio evo

Vino bianco

Sale e pepe

1 spicchio d’aglio

Erbe aromatiche per decoro

Preparazione ricetta:

rosolare l’aglio in una padella con olio evo,mettere poi i filetti di salmone e rosolarli da ambo le parti  sfumando con vino bianco.

Aggiungere le olive e i pomodorini, salare e pepare.

Cuocere a fuoco lento con coperchio per circa 15 minuti.

Servire con decoro di erbe aromatiche

 


Filetti di pesce con funghi e scorzette di limone

Filed under :SECONDI PIATTI DI PESCE

Ingredienti per 4 persone:

8 filettini di pesce (sogliola o a vs piacere)

Vino bianco

Funghi misti 150 grammi circa

Farina 00

Olio E.V.O.

Sale e pepe

Scorza di limone

Preparazione ricetta:

rosolare lo scalogno nell’olio e aggiungere i funghi tagliati a pezzetti, salare e pepare, proseguire la cottura fino a quando saranno abbastanza morbidi.

Togliere i funghi e riporli in un piatto.

Passare i filetti di pesce nella farina bianca e metterli nella padella dove sono stati cotti i funghi, aggiungere una tazzina di vino bianco e lasciarlo evaporare, proseguire  con coperchio.

Quando i filetti saranno cotti aggiungere i funghi , scorza di limone, prezzemolo per decorare il piatto

 


Linguine allo scoglio

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 4 persone
350 grammi di linguine o bavette
per il sugo allo scoglio:
20 gamberi
30 cozze circa
50 vongole circa
2 scalogno
4 cucchiai olio di oliva
sugo di pomodoro
prezzemolo
sale , pepe e peperoncino

Procedimento:
Cuocere la pasta in acqua salata.
In una padella con olio e scalogno tritato versare le cozze e le vongole, mescolare per farle aprire dal guscio.
In un’altra padella grande con olio rosolare lo scalogno tagliato sottilmente, il peperoncino, aggiungere il sugo di pomodoro, poi i gamberi, le cozze e le vongole ormai aperte.

Filtrare il sugo che hanno lasciato le cozze e vongole nella pentola precedente e versarlo nel sugo di pomodoro e crostacei.

Versare la pasta scolata nel sugo per insaporire.

La cottura deve essere breve, prezzemolo e peperoncino  piacere.

 


Quenelle di ricotta e finocchietto su crema di piselli e sale nero

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 5 persone:

• per le quenelle:

 

500 grammi di ricotta

2 uova

100 grammi di Grana Padano

sale e pepe

200 grammi di farina 00 circa

Finocchietto fresco macinato

 

• per il pesto:

 

150 grammi di piselli surgelati

2 cucchiai di pecorino

mezzo spicchio d’aglio

olio e.v.o.

sale e pepe

Preparazione ricetta:

mettere in una ciotola la ricotta scolata (se fosse troppo grumosa passarla al setaccio), il formaggio grattugiato, le uova, sale e pepe e la farina e il finocchietto, usando una frusta mescolare energicamente per amalgamare bene tutti gli ingredienti. Il composto deve risultare compatto se fosse troppo morbido aggiungere ancora farina.  Far riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

Rosolare lo spichio d’aglio, che poi toglierete ed agiungere poi i piselli con sale e pepe, sfumare con poca acqua e cuocere con coperchio per circa 10 / 15 minuti. Mettere poi i pisellini e il pecorinoin un bicchiere e frullare ottenendo così una crema compatta.

Portare a bollore acqua salata per la cottura delle quenelle.

Prendere con un cucchiaio il composto di ricotta, poi farlo passare su un altro cucchiaio per dare la forma ovale (ripetere fino ad ottenere una quenelle ben compatta)e depositare queste quenelle nell’acqua per la cottura.

Serviranno circa 5 minuti di cottura, usando un mestolo scolare le prime quenelle  ormai cotte, e continuare con il rimanente composto.

Versare circa 2 cucchiai di crema di piselli sul fondo del piatto e adagiare le quenelle al centro,un filo d’olio e  sale nero .

 


Mousse di castagne e crema pasticcera

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti:

200 grammi di castagne
100 grammi di zucchero
1 bicchierino di rhum
50 grammi di burro
1 vanillina
1 cucchiaio di cacao
200 litro di latte

200 grammi di crema pasticcera (vedi preparazione qui)

gocce di cioccolato e falde di mandorle tostate

Preparazione:
lessare le castagne e sbucciarle.
Bollire il latte e fate cuocere di nuovo per 10 minuti le castagne sbriciolate.
Scolarle dal latte e passarle nello schiacciapatate, aggiungere 1 cucchiaio di cacao amaro, il burro sciolto, la vanillina, lo zucchero e il rhum.
Impastare omogeneamente e mettere in una tasca da pasticcere.

Preparare la crema pasticcera metterla in un’altra tasca da pasticcere.

Comporre il dolce mettendo un poco di crema pasticcera sul fondo del bicchierino, poi il composto di castagne e finire con delle gocce di cioccolato e mandorle tostate.


Tartare ricca su cestino di pane

Filed under :SECONDI PIATTI

Ho comprato questi cestini di pane fatti da un fornaio e li ho trovati molto interessanti per servire un’insalata mista stuzzicante e per questa tartare ricca dal gusto deciso.

Ingredienti per 3 persone.

300 carne di manzo scelta macinata solo 1 volta (oppure a coltello)

sale e pepe

senape in grani di Dijone

50 grammi formaggio pecorino dolce

olio e.v.o. di qualità

erba cipollina

 

Preparazione ricetta:

mettere la carne un una terrina grande, inserire l’erba cipollina, un cucchiaio di senape, il formaggio a piccoli dadini, sale e pepe, e condire con abbondante olio.

Amalgamare benissimo con un cucchiaio e disporre in ciotoline.

 


Risotto al nero di seppia con gamberetti e zucchine

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 4 persone:

4 bicchieri di riso (vialone nano o carnaroli)

1 zucchina grande o 2 piccole

Mezzo peperone

1 cipolla e mezza

Nero di seppia

100 grammi di gamberetti

1 bicchiere vino bianco

Sale e pepe

 

Brodo vegetale

2 cucchiai di burro  e olio evo

Preparazione ricetta:

soffriggere la cipolla tagliata  sottilmente nel burro, aggiungere il riso e tostarlo, sfumare poi con il vino bianco. Proseguire la cottura con il brodo  .

Salare e pepare il riso ed aggiungere il nero di seppia stemperato in un poco di brodo.

Soffriggere la mezza cipolla in olio, Lavare e tagliare il peperone e la zucchina a pezzetti e inserirli nel soffritto, cuocere a fuoco vivace sfumando con brodo all’occorrenza, verso fine cottura aggiungere i gamberetti.

Quando il vostro riso sarà cotto al punto giusto mantecare a fuoco spento con le verdure e i gamberetti.

 


Involtini di pesce con salmone affumicato

Filed under :SECONDI PIATTI DI PESCE

Ingredienti per 4 persone:

8 filetti di pesce (a scelta)

100 grammi di salmone affumicato

Farina 00

Sale e pepe

1 cucchiaio di burro e un poco di olio

1 spicchio d’aglio

una piccola tazzina di brandy

 

Preparazione  ricetta:

stendere le fettine di salmone sui filetti di pesce ed arrotolare su se stessi, fermare con uno spago.

Passare questi rotolini nella farina.

Sciogliere il burro e olio in un a padella, rosolare l’aglio, che poi toglierete.i involtini

Saltare in padella gli involtini e sfumare con il brandy, cuocere girandoli su se stessi )per circa 10-15 minuti (dipenderà dal pesce scelto.

Salare e pepare, servire con verdure.