SEARCH

CALENDARIO

marzo: 2016
L M M G V S D
« feb   apr »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

NEWS LETTER

Iscriviti per avere info di nuove ricette

Crostata ricca ai lamponi

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti per la base della torta

300 g. farina

150 g. di burro morbido

120 gr. di zucchero

2 tuorli d’uovo

1 vanillina

½  bustina di lievito e 1 pizzico di sale

Per il ripieno:

confettura ai frutti di bosco

300 grammi di crema pasticcera(vedi ricetta)

panna montata e lamponi freschi per decorare

Preparazione ricetta:

mettere gli ingredienti della base della torta in una terrina (o in planetaria) ed impastare velocemente fino ad ottenere un panetto liscio e compatto, fare riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

Stendere poi il panetto sulla base di una tortiera imburrata ed infarinata.

Passare in forno caldo a 180° per circa 20 – 25 minuti.

Togliere dal forno la torta, sulla base va spalmata per prima la confettura e poi sulla confetturala crema pasticcera.

Decorare poi con ciuffi di panna montata e lamponi.







Pan briosche

Filed under :ANTIPASTI STARTER, PANE E PIZZA

500 gr di farina Manitoba
1 cubetto di lievito  fresco da 25 gr
40 g  di zucchero
2 uova  + 1 per spennellare il pane
80 gr di burro
150 ml di latte tiepido
un pizzico di sale
semi di sesamo o girasole a piacere
o granella di zucchero


Preparazione ricetta:
sciogliere il lievito in poco latte con un cucchiaio di zucchero.
Mettere la farina in una ciotola (o nella planetaria con la spirale), aggiungere le uova, il lievito sciolto e il resto del latte e zucchero, mescolare amalgamando alla perfezione gli ingredienti rendendo il composto morbido e liscio (nella planetaria a velocità media).
Dare la forma di pagnotta al composto e far riposare in luogo tiepido(anche in forno a 50°spento) per circa 1 ora.
Ricavare dal panetto tanti piccoli pezzi e dare la forma desiderata, (briosche o panini), spennellare con uovo sbattuto e un cucchiaio di latte, mettere i semi desiderati e adagiare sulla placca del forno.
Se il tempo ve lo consente fate fare una seconda lievitazione prima di passare alla cottura, poi in forno a 160° per circa 25 – 30 minuti.
Ottimo per servire antipasti, formaggi e salumi.







Ravioloni ripieni di polenta e Montasio conditi con burro e tartufo

Filed under :PRIMI PIATTI

Ingredienti per 6 persone:

* Per la pasta:  400 grammi di farina e    4 uova

* Per il ripieno:   500 grammi circa di polenta fredda

150 grammi di formaggio Montasio

sale e pepe

* Per il condimento:   3 cucchiai di burro tartufo (o funghi)
Preparazione ricetta:

realizzare con farina e uova un panetto compatto, lasciarlo riposare per almeno 1 ora.

Schiacciare con lo schiacciapatate la polenta, inserire il Montasio grattugiato, sale e pepe e amalgamare.


Stendere la pasta e ricavare dei grandi quadrati.

Mettere al centro una pallina di ripieno di polenta e Montasio e chiudere i ravioloni (formare prima un triangolo e poi unire gli 2 angoli opposti)

Portare a bollore acqua salata e cuocere per qualche minuti i ravioli.

Soffriggere il burro, versare sui ravioli scolati e servire con lamelle di tartufo.







Spadellata di polpo e gamberi

Filed under :SECONDI PIATTI DI PESCE

Ingredienti per 4 persone:

1 polpo medio

20 gamberi  circa

2 patate medie1 cipolla (1 carota 1 cipolla,

gambi di prezzemolo per cottura polpo)

1 bicchiere di vino bianco

1 spicchio d’aglio

1 scatola di pelati

olio E.V.O.sale e pepe e peperoncino

prezzemolo tritato


Preparazione ricetta:

preparare un brodo vegetale con l’aggiunta di vino bianco e sale, cuocere in esso il polpo per circa 30 minuti.


Preparare in una larga padella il soffritto in olio, dopo aver tagliato a dadini le patate aggiungerle, mettere anche il polpo a pezzetti, i pomodori pelati, sale e pepe, cuocere per almeno 20 minuti, (aggiungere del brodo all’occorrenza per tenere il sugo abbastanza liquido).


Aggiungere poi i gamberi che avranno una cottura di circa 10 minuti.Finire il piatto con prezzemolo tritato.







Filetti di Palamita panati e cotti al forno

Filed under :SECONDI PIATTI DI PESCE

Ingredienti per 4 persone:

8 filetti di pesce

farina bianca 00

pane tritato

2 uova e ½ mezzo bicchiere di latte

basilico

olio E.V.O.

sale e pepe


Preparazione ricetta:

rompere le uova in una terrina, aggiungere il latte e sbattere per amalgamare.

Passare nella farina i filetti di pesce, poi nel composto di uovo e latte, poi nel pane tritato.

Depositare in una pirofila, salare e pepare in superficie,e passare in forno a 180° per circa 20 minuti.

 

Servire con salsa al basilico creata tritando al momento foglie di basilico, formaggio grattugiato olio e gocce di limone.







 


Sformatino di zucchine e salsiccia in crosta di sfoglia

Filed under :VERDURE E CONTORNI

Ingredienti per 4 persone:

1 pasta sfoglia rettangolare

2 salsiccce

4 zucchine

1 cipolla

olio di oliva

50 grammi di formaggio grattugiato

pane qb

2 uova

sale

Preparazione ricetta:

oliare una padella antiaderente e soffriggere la cipolla tagliata sottilmente, aggiungere poi le zucchine a rondelle, salare e cuocere per  circa 10 minuti.

Togliere le zucchine e raccoglierle in una terrina.

Nella stessa padella sbriciolare la salsiccia e passarla a fuoco vivace per renderla croccante.

Mettere nella terrina con le zucchine, la salsiccia, il formaggio grattugiato, 1 uovo e pane quanto basta per un ripieno morbido.

Tagliare la sfoglia in 4 rettangoli e foderare internamente le cocottine, mettere il ripieno, chiudere i lembi della sfoglia e spennellare con  uovo  sbattuto.

Passare in forno per circa 10 -15 minuti a 180°.

 







Apple pie

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti per una torta del diametro di 35 cm circa:

* per la pasta:

500 grammi di farina

250 grammi di burro

50 grammi di zucchero a velo

una presa di sale

2 cucchiai di aceto bianco

una tazzina di acqua fredda circa

* per il ripieno:

5 mele ( non troppo dolci)

100 grammi di zucchero di canna

50 grammi di buro

succo di mezzo limone

cannella e noce moscata

una manciata di biscotti tritati

 

1 uovo da spennellare in superficie prima della cottura

Preparazione:

setacciare la farina con lo zucchero e il sale, tagliare il burro a piccoli pezzetti, mettere tutto in una planetaria aggiungendo anche l’aceto e l’acqua, impastare velocemente per ottenere un panetto sodo, liscio e ben amalgamato, (impastare volendo anche con le mani senza scaldare troppo l’impasto).

Riposare in frigorifero il panetto ottenuto per almeno 1 ora.

Nel frattempo tagliare le mele a fettine, tenerne da parte fettine.

Scaldare il burro in una larga padella, mettere le mele, lo zucchero, il succo di limone e lasciarle appassire per qualche minuto.

Aggiungere alle mele le spezie, e i biscotti per asciugare i liquidi rilasciati dalle mele.

 

Stendere due dischi, 1 più grande del diametro della tortiera e l’altro dello stesso diametro.

Imburrare ed infarinare la tortiera, adagiare il disco più grande, versare il composto di mele, coprire con l’altro disco, chiudere i bordi pizzicando la pasta.

Creare dei tagli in superficie inserendo delle fettine di mele, spennellare l’uovo sbattuto  e spolverizzare con zucchero.

Infornare a 190° per almeno 35 / 40 minuti.







Roselline di mele in sfoglia con salsa alla vanigliaCHEF PER UNA NOTTE (concorso del giornale di Brescia 2016)

Filed under :senza categoria

Stasera alle ore 20 andrà in onda TELETUTTO RACCONTA,

le riprese, le interviste e curiosità, della serata al Carlo Magno di Brescia

per il concorso : CHEF PER UNA NOTTE (canale 12 oppure 87 del digitale)

Vi aspetto con le mie roselline di mele in sfoglia su letto di crema alla vaniglia,

a presto, Anna

Gran galà

 

ECCO LA RICETTA PREMIATA DA UNA GIURIA  STELLATA

* Per la pasta
- 1 albume
- 150 gr farina 00
- 2 cucchiai di olio e.v.o.
- 1 pizzico di sale
- 5 cucchiai di acqua tiepida

* Per il ripieno delle roselline

2 mele rosse

100 grammi di biscotti secchi

1 noce di burro

uvetta

2 cucchiai di zucchero

cannella e buccia di limone

zucchero a velo

* Per la salsa alla vaniglia:

4 tuorli d’uovo

3 cucchiai di zucchero

1 cucchiaio di maizena

mezza bacca di vaniglia

400 ml di latte inrero

1 grattata di cannella e un cucchiaio di succo di zenzero (otttenuto dalla polpa radice tritata e filtrata)


 

Versare la  farina sulla spianatoia, mettere al centro l’albume, l’olio, il sale e l’acqua intiepidita, formare un panetto compatto.


Avvolgere il panetto nella pellicola e lasciarlo riposare.

Tagliare le mele a fettine regolari tenendo la buccia, poi depositarle sulla placca del forno e farle scaldare per qualche minuto in forno per renderle morbide per poter essere arrotolate.

Sciogliere il burro in un pentolino, aggiungere i biscotti sbriciolati e l’uvetta (precedentemente ammollata in acqua) e lo zucchero.

Scaldare il composto insaporendo con cannella e buccia di limone, fino ad ottenere un impasto cremoso.

Stendere il panetto di pasta e ricavare delle strisce di pasta alte circa 4 – 5 centimetri.

Mettere al centro delle strisce di pasta l’impasto cremoso di biscotti, e poi le fettine di mele leggermente sovrapposte.


Piegare la pasta e arrotolare su se stessa lasciando che le mele fuoriescano.

 

Mettere le roselline in uno stampo da muffin e passare in forno a 180° per circa 15 – 20 minuti.

Preparare la salsa alla vaniglia sbattendo i tuorli con lo zucchero fino a renderli spumosi, aggiungere la maizena , cannella e zenzero.

In una casseruola portare a bollore il latte con l’estratto della bacca di vaniglia , inserire poi  il composto ottenuto dagli altri ingredienti, mescolare e portare su fuoco basso per addensare la salsa.

Servire le roselline di mele possibilmente calde cosparse di zucchero a velo  e la salsa di vaniglia fredda,

 


Tweet

 


Panna cotta alle mele e salsa di fragole

Filed under :"Dolci SENZA GLUTINE", DOLCI E DESSERT

Ingredienti per 4 persone:

2 mele

50 grammi di zucchero

1  limone

200 ml di panna

100 ml di latte

3 fogli di gelatina

20 fragole con 2 cucchiai di zucchero

Preparazione ricetta:

ammollare la gelatina in acqua fredda.

Sbucciare le mele e tagliarle a pezzettini, aggiungere lo zucchero e il succo di  mezzo limone e renderle a purea con un frullatore.

Bollire il latte con la panna, aggiungere poi la gelatina (ben strizzata dall’acqua), e la purea di mele.

Versare il composto in piccole formine unte di olio e raffreddare per circa 2 ore.

Frullare le fragole bel lavate con lo zucchero.

Dopo aver rovesciato la formina di panna cotta, servire con salsa di fragole e frutta  per varie decorazioni.