SEARCH

CALENDARIO

gennaio: 2012
L M M G V S D
« dic   feb »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

NEWS LETTER

Iscriviti per avere info di nuove ricette

Pan di spagna

Filed under :RICETTE BASE

Ingredienti:
8 uova
250 grammi di zucchero
100 grammi di farina
100 grammi di fecola di patate
1 busta vanillina
buccia di mezzo limone
burro e farina per la tortiera

 

 

 

 

 

 

     

Procedimento:
dividere gli albumi dai tuorli.
1 – Montare gli albumi.
2Con la frusta mescolare i tuorli con lo zucchero.
3 Grattugiare la scorza e aggiungerla ai tuorli, ed anche la vanillina.
4 Incorporare gli albumi al composto di tuorli delicatamente dal basso verso l’alto.
5 Incorporare le farine al composto sempre delicatamente.
6 imburrare ed infarinare la tortiera, tonda o quadrata e passare in forno caldo per 50 minuti a 160°.
Lasciare raffreddare per un po’ di tempo in forno.







Liquore alla liquirizia

Filed under :CONSERVE E SALSE

Ingredienti per circa 1, 5 litri
700 ml di acqua

 500 grammi di zucchero
70 grammi di liquirizia pura
300 ml di alcool puro

 

 Preparazione:
scaldare l’acqua con lo zucchero, aggiungere la liquirizia e mescolare fino a quando sarà sciolta, mi raccomando fuoco basso.
Raffreddare l’acqua zuccherata con liquirizia sciolta.

Aggiungere l’alcool puro mescolando per amalgamare gli ingredienti.
Imbottigliare e conservare in freezer.

Se si vuole ottenere un liquore meno forte aumentare la dose di acqua fino a 1 litro.







Torta cioccolato e nocciole

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti per una torta da 6 – 8 persone
200 grammi di farina 00
200 grammi di zucchero
200 grammi di nocciole tostate
200 grammi di cioccolato fondente
200 grammi di burro sciolto
6 uova
1 lievito

Preparazione:
Montare gli albumi, macinare le nocciole finissime con il cioccolato.
In una terrina capiente mescolare tutti gli ingredienti partendo da:
farina, zucchero, nocciole e cioccolato, tuorli, burro e lievito.
Aggiunger gli albumi delicatamente per non  smontare.
Foderare di carta da forno una tortiera e versare l’impasto.
Passare in forno per circa 35 – 40 minuti a 180°.
Fare sempre la prova stecchino (Inserire nella torta uno stecchino se esce pulito la torta è pronta).
Decorare a piacere.

 







Lasagne al radicchio e Brie

Filed under :PRIMI PIATTI

;”>

Ingredienti per 3  4 persone:
3 radicchi rossi
300 grammi di brie
50 grammi di formaggio grattugiato
sale e pepe
pasta fresca per lasagne  (vedi ricetta)

150 grammi di prosciutto cotto

 

1 cipolla bianca

Procedimento:
cuocere in acqua salata la pasta per lasagne e passarla poi nell’acqua fredda per fermare la cottura.
Soffriggere nell’olio di oliva la cipolla tagliata sottilmente, lavare e tagliare grossolanamente il radicchio aggiungerlo al soffritto e lasciarlo stufare, salare e pepare mescolare di tanto in tanto per cuocere uniformemente.
Stendere sulla teglia da forno oliata la pasta, su di essa il radicchio stufato, fette di Brie e proscritto cotto, cospargere generosamente formaggio grattugiato.   Formare le lasagne con tre strati distribuendo gli ingredienti su ognuno.
Infornare per 20  minuti in forno caldo a 180°.

.







Lasagne al Radicchio trevisano

Filed under :VERDURE E CONTORNI

Ingredienti per 4 persone:
4 radicchi trevisani
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 cipolla bianca piccola
sale e pepe
1 cucchiaio di zucchero di canna
mezzo bicchiere di acetro balsamico

 


Preparazione:
lavare e tagliare grossolanamente il radicchio, scaldare l’olio in una padella capiente rosolare la cipolla,versare il radicchio. Cuocere a fuoco alto per circa 5 minuti, quando si sarà appassito versare l’aceto balsamico, lo zucchero, sale e pepe.Mescolare di tanto in tanto per cuocere uniformemente, lasciare evaporareil liquido e servire caldo.

 

Adatto ad accompagnare piatti di carne o pesce e formaggi. Una base per le lasagne al radicchio.(vedi ricetta)







Saccottini di sfoglia e frutta

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti per 4 persone
1 rotolo di pasta sfoglia
100 grammi di frutti di bosco
3 cucchiai di zucchero
1 mela
1 uovo
zucchero a velo

            

Preparazione:
mescolare lo zucchero ai frutti di bosco.
Tagliare la mela a dadini piccoli e cuocerla nel burro con 2 cucchiai di zucchero, raffreddare e aggiungere i frutti di bosco senza sugo.
Stendere la sfoglia e ricavare 4 quadrati, adagiare un poco di farcia di frutta e chiudere prendendo i quattro angoli.
Spennellare con uovo e passare in forno per 10 minuti a 180°.
Servire i saccottini tiepidi con zucchero a velo.







Panettone salato

Filed under :APERITIVI APERITIF

Ho trovato questo panettone salato fresco di forneria,
ho aperto il frigorifero ed ho usato questi
ingredienti:
salsa verde  (vedi ricetta )  prezzemolo, capperi, tonno, acciuga e olio di oliva
mozzarella
salsa di peperoni
cipolla
salmone affumicato
mousse di tonno ( vedi ricetta)  tonno, uovo, burro
maionese
ketch-up
prosciutto crudo
sale e pepe
senape
crema di asparagi (prodotto pronto)


Ho preparato dei tramezzini con:
Salmone affumicato, maionese.
Salsa verde e mozzarella.
Crema di asparagi e crudo
Mousse di tonno e ketch-up
Crema di peperoni , pomodoro e cipolla
E’ un’ottima idea per un party.



Mousse di tonno – Tuna fish patè

Filed under :ANTIPASTI STARTER

In questo caso ho messo la mousse in  formine, consiglio anche di prepararla in una terrina e spalmarla al momento su crostini.

 
Ingredienti:
2 scatole di tonno all’olio di oliva
4 cucchiai di burro
sale e pepe
1 uovo


Preparazione:
cuocere l’uovo per 8 minuti.
tritare nel mixer: uovo sodo,  il tonno e il burro morbido, sale e pepe.
Riempire le  formine oppure foderare con pellicola una terrina e mettere la mousse di tonno.
Mettere in frigorifero per almeno 2 ore e servire con crostini o pane caldo.
Adatta anche per base di tartine.


Piadina “romagnola”

Filed under :PANE E PIZZA

Aveva ragione Dina dicendomi che queste piadine riuscivano alla perfezione con il minimo impegno!

Ingredienti per circa 10 piadine
500 grammi di farina 00
150 grammi di strutto
8  grammi di lievito fresco
150 ml di acqua
sale
un goccio di latte e 1 cucchiaino di zuchero per sciogliere il lievito

Procedimento:
dopo aver sciolto il lievito in latte e zucchero aggiungere alla farina setacciata, aggiungere lo strutto e l’acqua e impastare bene. Formare un panetto e lasciare riposare a temperatura ambiente per circa 1 ora.
Dividere la pasta in piccoli panetti e stenderli con il mattarello sulla spianatoia infarinata formando dei cerchi della dimensione della piadina classica.
Passare la pasta su di una padella ben calda e cuocere per circa 2 minuti per ambo i lati.


Farcire a piacere….
La classica:  crudo e squaccherone
In alternativa:  speck e brie
radicchio trevisano e Asiago
prosciutto cotto, mozzarella e salsa tartara
salsa verde e porchetta
spinaci e uovo al burro
eccc….

Ho provato friggere la piadina, niente male!


Tortine paradiso

Filed under :DOLCI E DESSERT

Ingredienti:
100 grammi di farina
100 grammi di fecola
200 grammi di zucchero a velo
200 grammi di burro
2 uova intere + 4 tuorli
1 bustina vanillina
un pizzico di sale

 
Preparazione:
fate fondere a bagnomaria il burro, senza farlo friggere e poi lasciarlo raffreddare. Incorporare lo zucchero al burro, lavorare fino ad ottenere una crema con un cucchiaio di legno. Unire le uova intere, mescolare, poi i 4 tuorli e  mescolare dolcemente. Quando il composto risulterà omogeneo aggiungere la vanillina, un pizzico di sale,  la farina e fecola, mescolare per amalgamare bene.
Imburrare  e infarinare degli stampini o una tortiera . Passare in forno a 180° per 30 minuti per gli stampini, per 40 minuti circa per la tortiera. Raffreddare in forno e al momento di servire spolverizzare con zucchero a velo.

Gli ingredienti e il procedimento sono uguali, ho messo in stampini diversi il composto,

e ho servito con crema pasticcera (vedi ricetta)